Tv » Blog Pay Tv » Dazn » Abbonamento Dazn in due. Condividere Dazn con un amico. Si può fare?

Abbonamento Dazn in due. Condividere Dazn con un amico. Si può fare?

Condividere Dazn

Condividere in due un unico abbonamento Dazn. Ma si può fare? Si può gestire con un amico un nuovo abbonamento a Dazn? È una domanda molto comune in questo periodo e quindi cerchiamo di rispondere qui su UpGo, come sempre, nella maniera più semplice, cercando di essere chiari e puntuali. Abbiamo analizzato tutti i punti del contratto Dazn (quello che “firmiamo” virtualmente quando ci iscriviamo e che di fatto nessuno legge) e abbiamo individuato le risposte alle principali domande sullo sharing dell’account. Se state pensando di abbonarvi a Dazn ma ancora siete indecisi e avete delle domande da fare potete iscrivervi al Canale Telegram di UpGo.

Banner Offerta Dazn 29,99 euro al mese

Se state cercando le migliori offerte abbonamento Dazn cliccate qui

La condivisione dell’abbonamento Dazn è sempre molto dibattuto. Perché a differenza di Sky, Dazn si impone sul mercato con un modello di sottoscrizione sicuramente più semplice e flessibile. Questo perché Dazn, più che una pay tv, è una over the top, ovvero una televisione via internet e segue gli stessi schemi di semplicità totale dei suoi colleghi che sono Netflix, Disney Plus, Prime Video. Nessun abbonamento vincolante, nessun periodo di permanenza obbligatorio, niente scartoffie da firmare e asterischi da controllare a fine contratto. Tutto si fa online e si rinnova mese per mese. E se un mese la nostra carta ricaricabile (va bene anche la comune PostePay) non ha fondi sufficienti per “ricaricare” Dazn, non succede assolutamente nulla. Semplicemente Dazn interrompe la visione dei propri programmi, esattamente come fa Netflix.

Insomma Dazn dal punto di vista dell’abbonamento è sicuramente meno impegnativo, meno oneroso e meno vincolante di Sky. Ed è quindi in questa flessibilità totale che si inserisce la possibilità di guardare Dazn su più schermi. Ma è anche possibile dividere con un amico l’abbonamento a Dazn? È possibile dimezzare la spesa con un conoscente o un famigliare?

Ripartire la spesa di un abbonamento Dazn

Banner Offerta Dazn 29,99 euro al mese

Suddividere la spesa con un conoscente per l’abbonamento Dazn sembrerebbe, almeno ad una prima analisi dei più, consentito. Perché sui termini e condizioni della piattaforma Dazn si tanno costruendo le interpretazioni più disparate. Dazn infatti consente di vedere i programmi della piattaforma, contemporaneamente, su due dispositivi differenti. Una specifica che a primo impatto pare quasi essere un invito alla condivisione con un amico dell’account. Difficile infatti immaginare che un singolo utente guardi nello stesso momento la partita su due differenti dispositivi.

Così recita l’articolo dei T&C Dazn, di fatto, l’unico contratto della piattaforma e che gli utenti iscritti dovrebbero sempre visionare:

L’abbonamento dà diritto all’utilizzo del Servizio DAZN su un massimo di due (2) dispositivi contemporaneamente.

Ma poco più avanti, il medesimo articolo specifica:

Ai sensi del precedente Articolo 8.1.2, l’utente accetta che i dati di login siano unici per lo stesso e non possano essere condivisi con altri. Tali dati potranno essere modificati in qualsiasi momento visitando il nostro sito web e cliccando sulla pagina “Il mio Account”.

È quindi consentito dare il proprio account Dazn ad un amico?

Alla luce quindi di queste due frasi estratte dai termini e condizioni di Dazn cosa possiamo dedurre? Che probabilmente Dazn applica per le condivisioni una politica del tutto simile (di nuovo) a quella di Netflix o di Disney Plus. La condivisione va intesa come possibile esclusivamente all’interno del proprio nucleo domestico, tra i propri famigliari. Ci sta quindi che io possa permettere a mio figlio, dal salone, di connettere la smart tv a Dazn mentre io guardo la partita in camera da letto sul tablet. Sarebbe invece non consentita la condivisione con un amico che abita in un’altra casa. Quindi la risposta, secondo la nostra interpretazione di questi T&C è: no, non si può dividere la spesa dell’account Dazn con un amico.

Tanto più che sempre nella stessa pagina Dazn specifica:

Utilizzare il Servizio DAZN esclusivamente per finalità non commerciali, senza conseguirne alcun guadagno, finanziario o di altro genere, e a non consentire ad altri soggetti di utilizzare il Servizio DAZN. L’utente non potrà richiedere pagamenti per la visione del Servizio DAZN, né utilizzare il Servizio DAZN per attrarre altri soggetti verso l’acquisto di prodotti, da sé o da terzi, o verso l’accesso a determinati locali;

Quindi è chiaramente vietato anche ricevere denaro e quindi, dividere la spesa per Dazn con un amico. Sarebbero quindi non consentiti tutti quei siti che proprio in questo periodo si stanno facendo molta pubblicità con la promessa dello sharing dell’abbonamento allo scopo di pagarlo di meno. Questi siti, indurrebbero l’utente a violare sistematicamente più articoli dei T&C della piattaforma.

Ok e cosa rischio?

Mai sentito che qualcuno sia stato denunciato per la condivisione di un proprio account personale. Anzi, per anni, altre piattaforme, tra tutte Netflix hanno di fatto chiuso un occhio rispetto a questa pratica che, inutile negarlo, è stata anche strategica per la diffusione a macchia di leopardo delle piattaforme. I “telespettatori” di Netflix, si calcola, sono circa il doppio degli abbonati a Netflix. Ciò detto pare che ora le piattaforme vogliano stringere le maglie facendo rispettare i punti del contratto d’utilizzo, soprattutto quelli relativi alla spartizione a più non posso degli account.

Il rischio che corre l’utente è vedersi disattivato l’account da un momento all’altro. Magari, proprio nel bel mezzo della partita di Serie A della nostra squadra del cuore. Ma ora, come sempre, vogliamo conoscere la vostra opinione su questo argomento. Voi condividete l’abbonamento a Dazn? Avete un amico con il quale smezzate il costo mensile di Dazn? Fatecelo sapere qui sotto.

14 commenti su “Abbonamento Dazn in due. Condividere Dazn con un amico. Si può fare?”

  1. Io sono abbonato da più di un anno a € 9.99 al mese mi era stato detto che per i vecchi abbonati autaticamente veniva portato l’abbonamento a €19.90 al mese avevo provato a contattare DAZN ma non sono mai stato capace di collegarmi come posso fare per avere la possibilità di usufruire l’abbonamento a 19.90 al mese

    Rispondi
  2. Come mai dopo la scadenza dell’offerta a 19.99 le opzioni di pagamento di dzn sono aumentate.Perche non è possibile pagare con addebito su conto corrente?Perché l’antitrust non fa nulla per impedire la lievitazione dei costi per chi vuole seguire tutte le manifestazioni del calcio.

    Rispondi
  3. Non capisco come i signori sopra si sono ritrovati a pagare 29.90 quando si pagherà da settembre . Come hanno fatto e dove l’abbonamento a dazn .

    Rispondi
  4. Ritengo che sia interessante anche per Dazn avere più clienti anche indiretti, è risaputo che cliente porta cliente. Ciao

    Rispondi
  5. È gravissimo non avere assistenza tecnica al telefono non si può scrivere email e avere risposta entro 72 ore È PAZZESCO così facendo non aumenterete mai gli abbonamenti

    Rispondi
  6. Fatto promozione in data 3 luglio 2021 a 19,99 x 12 mesi mi ritrovo addebitato 29,99 contattato dazn 8 volte sempre con la stessa risposta ti contatterà un nostro operatore via email in 72 ore zero risposte, siete solo imbroglioni se continuerete a prendervi 29,99 farò disdetta e bloccando i nei pagamenti bancari aspetto ancora Vs risposta in merito, ecco il. Perché dazn viene screditato

    Rispondi
  7. DAZN mi ha truffato ho fatto abbonamento con promozione a €19,90 x 12 mesi in data tra il 2 o 5 luglio 2021, invece mi hanno addebitato 29,99. Al. Mese ho chattato x ben 5 volte ma mai ricontattato, farò dusdetta

    Rispondi
  8. M ma certo che lo.condividerei…non ci credo ai controlli e blocchi. Ma figuriamoci se un OTT del genere perde un cliente per questo motivo.

    Rispondi

Lascia un commento