Andrea Morandi è stato nominato direttore editoriale di Hot Corn, il nuovo magazine sul grande cinema e le serie tv di CHILI SPA.

Foto di Andrea Morandi
Andrea Morandi guiderà HotCorn.com, il nuovo sito di Chili Cinema.

Trentino, 41 anni, giornalista e critico, Andrea Morandi arriva dal mensile Ciak, con cui ha collaborato per quindici anni curando numerosi numeri monografici, nonché il restyling del mensile nel 2011 e il Daily della Mostra di Venezia a partire dal 2013. Dal 2007 al 2017 è stato una delle firme di riferimento delle pagine degli Spettacoli del quotidiano La Repubblica e del settimanale Il Venerdì.

Morandi, ha iniziato a lavorare in ambito giornalistico nel 2001 nella redazione del mensile Rockstar ed è stato anche autore televisivo per Rai 2. Nell’ambito della sua attività di critico musicale ha pubblicato due libri per la casa editrice Arcana: “U2 The Name of Love”, tradotto anche in Polonia, e “Io Vagabondo”, biografia di Beppe Carletti, leader dei Nomadi.

Hotcorn.com è il magazine di informazione sullo spettacolo con sede a Milano e una redazione composta da oltre venticinque corrispondenti da Londra, New York, Manchester, Tokyo e Los Angeles, a conferma della vocazione internazionale della testata. Un importante punto di riferimento inoltre per la conoscenza e l’esportazione del cinema italiano di oggi all’estero.

Hot Corn è una testata giornalistica di CHILI SPA.
CHILI, fondata nel giugno 2012 a Milano, è una realtà europea dell’intrattenimento digitale, attiva in UK, Polonia, Germania e Austria. Il servizio, offre le Anteprime al Cinema, le Prime Visioni, un catalogo digitale di oltre 50.000 film e serie TV, DVD e Blu-Ray, Gadget Esclusivi ed è fruibile da Smart TV, lettori Blu-Ray, PC, tablet e smartphone.

CHILI è proprietaria di CineTrailer, la prima APP per il servizio trovacinema presente in Italia e disponibile anche nei principali mercati europei (Germania, Spagna, Francia, Olanda, Danimarca, Svezia, Finlandia e UK).

CHILI è controllata dai suoi fondatori. Tra gli azionisti oltre al recente ingresso di Torino 1895 Investimenti SPA, Paramount Pictures, Sony Pictures Entertainment, Viacom e Warner Bros.

In Italia CHILI è inoltre membro attivo FAPAV, l’Associazione per la protezione della proprietà intellettuale, diritto d’autore e dei diritti connessi il cui scopo è quello di contrastare ogni forma di riproduzione illegale di film e contenuti audiovisivi al fine di proteggere i propri membri e l’intero settore audiovisivo.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here