Tv » Blog Pay Tv » Dove vedere film in tv gratis e senza abbonamenti. I canali cinema gratuiti

Dove vedere film in tv gratis e senza abbonamenti. I canali cinema gratuiti

Film sul Digitale Terrestre

Tra mille piattaforme e offerte a pagamento esiste ancora un business legato alla trasmissione di film in modalità “free”. Dov’è che si possono vedere bei film senza pagare nessun abbonamento? Casa di diversi progetti tematici dedicati al cinema è il digitale terrestre italiano che con la moltiplicazione delle reti disponibili ha trovato nel cinema una bella certezza editoriale, decretando il successo di diversi progetti.

Ne è un esempio Iris, prima rete digitale di Mediaset da sempre regina di ascolti. Il cinema per il digitale terrestre è un elemento di forte caratterizzazione. Per questo, oltre le reti generaliste che trasmettono qualche film, sono nate delle vere e proprie tv tematiche dedicate alla settima arte. Ecco quali sono.

Sala cinematografica
Il grande cinema sul digitale terrestre. I canali gratuiti per vedere film e solo film, in ogni momento della giornata (o quasi).

Il passaggio dalla tecnologia analogica al digitale terreste ha prodotto non solo un miglioramento della qualità del suono e dell’ immagine ma anche un aumento del numero di canali gratuiti offrendo una scelta più ampia da parte degli utenti.

Dedichiamo questo post ai canali gratuiti dedicati ai cinefili. Ecco la ricca offerta di settima arte sull’etere italiano.

Canali Cinema Digitale Terrestre

Tanti canali tematici, di editori diversi che però, va detto, in questi ultimi mesi hanno sofferto e non poco.

È vero che il cinema sul digitale terrestre tira sempre ma è anche vero che la proposta delle internet tv on-demand è sempre più ricca e variegata. E di fatto, ha educato il pubblico italiano a dinamiche diverse, con i film che non vanno più in onda ad orari precisi ma che si fruiscono “on demand” con la regola del “dove vuoi e quando vuoi”.

Vedere i film sul digitale terrestre è ancora di moda? Forse sì, in parte. Ma CineSony ad esempio, non è riuscita a farcela. La rete della major Sony non ha conquistato abbastanza pubblico (e abbastanza raccolta pubblicitaria) tale da poter sopravvivere. E alla fine il gruppo ha deciso per la chiusura del canale.

Ma andiamo a vedere, più nel dettaglio quali sono i canali in questo momento presenti:

CINE34

Cine34 Mediaset

Primo nella nostra classifica ma perché ultimo in ordine di apparizione. Si tratta della rete cinema più recente apparsa sul digitale terrestre. Se avete voglia di tanti bei film italiani sul digitale terrestre Cine34 è l’offerta televisiva che fa per voi. Film perlopiù datati più qualche proposta più recente.

La vera forza del canale sta però nella ritrasmissione dei grandi classici senza tempo. Cine34 nasce ufficialmente il 20 gennaio 2020 e si affianca alla già ricca proposta di Iris, primo storico canale nativo digitale di Mediaset.

Nonostante la presenza di Cine34, il canale di film Iris continuerà a trasmettere comunque anche pellicole italiane, per un’offerta più ampia e generalista.

PARAMOUNT NETWORK

Partiamo con il canale Paramount Network (prima si chiamava Paramount Channel) di Viacom che trasmette numerosi film dell’ omonima casa di produzione statunitense. Una vasta scelta di pellicole visibili in chiaro sul digitale terrestre.

Paramount Network è ad oggi visibile sul canale 27 precedentemente occupato da Sky TG 24 che ha spostato la sua trasmissione sullo strategico canale 50 proprio in mezzo alle all news di Rai e Mediaset. Questo cambio è stato possibile poiché il canale di nicchia LaEffe del gruppo Feltrinelli, ormai da tempo con i conti in rosso, ha ceduto la sua frequenza passando sul satellite al canale 139 di Sky. Quindi per chi seguiva i numerosi film d’essai trasmessi da LaEffe ha in parte digerito il brutto colpo con l’ arrivo del nuovo canale tematico Paramount Channel.

Viacom era ben nota sul DTT italiano per la trasmissione dell’ ormai defunto MTV, oggi distribuito in esclusiva su Sky.

La programmazione di Paramount Network è costituita da serie tv e soprattutto da film targati Paramount Pictures. Ad essa si aggiungono speciali sul mondo del cinema e della tv trasmessi la mattina e la notte.

La prima serata è organizzata per appuntamenti tematici: Lunedì: blockbuster, Martedì: thriller, Mercoledì: film romantici, Giovedì: serie tv, Venerdì: commedie, Sabato: film d’azione, Domenica: maratone.

I film Paramount insieme agli altri programmi free del gruppo Viacom possono essere goduti anche in streaming grazie alla nuova piattaforma online www.paramountnetwork.it

Anche la piattaforma è totalmente gratuita e accessibile senza alcuna sottoscrizione.

RAI MOVIE

Altro canale gratuito del digitale terrestre che propone ottimi film nel suo palinsesto è Rai Movie. Qui parliamo in realtà di un canale storico. Nato nel lontano 1999 con il nome Rai Sat Cinema è stato per alcuni anni esclusiva di TELE+ ma gestito dalla RaiSat consociata Rai, specializzata specializzata nel confezionamento di reti per la pay-Tv.

Cambia nome nel 2003 in RaiSat Cinema World spostando al sua attenzione al cinema estero e trasmettendo: prime visioni, esclusive, extra e anche documentari di cinema scelti fra le migliori produzioni italiane, europee e internazionali.

La programmazione in seconda serata presentava opere più provocatorie, con il ciclo sul cinema proibito, oppure con film discussi e di tendenza.

Nel 2006 il palinsesto cambia ancora in favore del cinema di casa nostra con film ed eventi italiani. Ma nel 2009, causa il mancato rinnovo del contratto tra Rai e Sky, il canale passa dalla pay tv al digitale terrestre, diventando a tutti gli effetti un canale gratuito. Il nome cambia nuovamente nel 2010 in Rai Movie.

Canale quindi dedicato al cinema, con particolare attenzione al cinema italiano di ieri e di oggi. Propone anche opere di grandi maestri internazionali e film esteri spesso in lingua originale.

Nel 2019 si è paventata l’ipotesi di chiusura del canale con una sua possibile fusione con il canale di fiction RaiPremium. La nuova rete nascente da questo merge, perderebbe la tematicità sul cinema.

IRIS

Lo abbiamo citato all’inizio come esempio di successo del cinema in tv. È la prima in ordine di apparizione tra le reti born digital del Gruppo Mediaset: Iris. Si tratta a tutt’oggi di un fiore all’ occhiello dell’ offerta DTT ex Fininvest. Il suo share si attesta attorno ad un prezioso 1% risultando spesso, nella prima serata, tra le sette reti nazionali più viste.

Trasmette principalmente film sia italiani che stranieri. Spesso pellicole che non troverebbero spazio su altre reti generaliste articolando la sua offerta cinematografica con cicli tematici.

Leggi: quanti giga consuma un film?

Passando dal cinema moderno e contemporaneo a quello del grande cinema d’autore. Nel palinsesto hanno un ruolo molto importante anche le rubriche dedicate come le rassegne sui classici del cinema, sulle opere italiane contemporanee, o serate dedicate a particolari generi cinematografici, e infine gli speciali su i grandi registi e attori. La rete ospita anche speciali edizioni di TgCom24 dedicate al grande schermo e allo showbiz.

Leggi: come si fa a non pagare il canone della Rai legalmente

RAIPLAY

Menzione a parte per RaiPlay che chiude questa nostra speciale classifica a tema cinema. Solo online, RaiPlay è la piattaforma streaming del servizio televisivo di Stato e propone un sacco di film davvero interessanti, ben organizzati in categorie molto chiare. Punti di forza secondo noi, la buona qualità dello streaming (che non si blocca anche se non si hanno connessioni rapidissime) e gli scarsi inserimenti pubblicitari. I film non vengono praticamente mai interrotti. Bellissimo servizio della Rai!

Un commento su “Dove vedere film in tv gratis e senza abbonamenti. I canali cinema gratuiti”

Lascia un commento