Disney e Sky sempre più lontane. Titolo dell'articolo e foto di un televisore

Disney continua la generale ridefinizione della propria offerta internazionale in vista del lancio, ormai imminente, di Disney Plus. Sky ha confermato che il 30 novembre eliminerà le reti Disney Channel e Disney Junior in Nuova Zelanda.

Sky ha tuttavia confermato che alcuni show troveranno spazio negli altri canali a marchio Sky presenti sulla propria piattaforma. Disney Plus arriverà nei territori di Australia e Nuova Zelanda già il prossimo 19 novembre, una settimana dopo il lancio negli Stati Uniti e in Canada.

La notizia segue il già annunciato stop alle trasmissioni del Disney Channel australiano. Il mese scorso il canale cinema di Disney ha invece chiuso su Sky Germania. Stessa sorte per alcuni canali internazionali a marchio National Geographic.

In Italia, dal primo ottobre, Sky ha dovuto rinunciare a diverse reti televisive a marchio Disney e Fox (ora comunque di proprietà di Disney).

Per il momento sulla Sky italiana restano il canale principale Disney Channel e Disney Junior. Ma le notizie internazionali indicano chiaramente che la fine del rapporto privilegiato tra Disney e Sky è ormai palese ed è su scala globale.

Ed è chiaro a questo punto l’interesse da parte di Disney di togliere i propri brand da piattaforme e pay tv che ormai sono, in tutto e per tutto, concorrenti della nuova Disney Plus.

Insomma, è ora che i brand più prestigiosi e strategici tornino a casa. E questa nuova casa è Disney Plus.

Noi ovviamente continueremo a seguire le vicende di Disney Plus grazie ad UpGo.club, il nostro nuovo canale interamente dedicato alla piattaforma streaming Disney. Trovate UpGo.club sulla pagina Facebook, sul Gruppo dei Fan Disney Plus e sul Canale Telegram.

Per oggi dal mondo di Disney Plus è tutto.

Fonte

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here