Disney Plus Sanremo e Now Tv

Motori ormai caldissimi per lo sbarco anche in Italia di Disney Plus, la piattaforma streaming edita da Disney. Questa settimana gli spot Disney di forte impatto che presentano la nuova piattaforma hanno invaso anche i prestigiosi slot del Festival di Sanremo.

Ma prima di raccontarvi le ultime news dall’universo Disney Plus vi ricordiamo che potete restare aggiornati con tutte le novità Disney Plus con i nostri canali tematici:

Il Gruppo Facebook Disney Plus per discutere con gli altri fan dello streaming Disney e il Canale Telegram UpGo.club, il modo più rapido e comodo per ricevere gli ultimi aggiornamenti.

Disney Plus arriverà in Italia e in tanti altri territori già il 24 marzo. Con un po’ di anticipo rispetto a quanto inizialmente previsto dai piani d’espansione della major americana.

Un avvio delle attività talmente prossimo che per far conoscere la novità la casa di produzione ha scelto lo sbrilluccicante palco dell’Ariston per diffondere il trailer promozionale.

Sanremo è spesso paragonato allo show del Superbowl americano proprio per l’importanza degli spazi pubblicitari inseriti all’interno della kermesse, in assoluto i più cari della televisione generalista italiana.

Ma non solo una bella iniezione di spot in Rai. Disney, lo abbiamo già scritto qualche giorno fa, è sempre più vicina al marchio Sky. Annunciata la partnership che porterà i programma Disney Plus anche su Sky (e più precisamente sulla piattaforma Sky Q).

Sul Gruppo Facebook Disney Plus Italia poi questa settimana si è parlato dell’ipotesi di una veicolazione di Disney Plus anche su Now Tv. Per il momento solo un’ipotesi ma non tanto peregrina visto che Now Tv è il marchio della internet tv di Sky e che come tale, tende ad ereditare gli accordi della casa madre.

DISNEY PLUS VISIBILE ANCHE SU NOW TV?

Disney Plus potrebbe quindi anche arrivare su Now Tv (potete trovare qui la nostra recensione su Now Tv), facilitando la sinergia di contenuti tra i due colossi. Ancora di più del principale avversario Netflix, Disney Plus sembra comunque fortemente proiettata ad una strategia multicanale, scegliendo di stringere accordi con chiunque si mostri interessato a distribuirne i programmi.

Discorso diverso però per i canali lineari del Gruppo Disney. Quindi non solo le varie declinazioni di Disney Channel ma anche i NatGeo e i Fox. Per le reti televisive tradizionali il futuro è più incerto perché in tanti territori del mondo la strategia sembra essere tenersi stretti i diritti di serie e film, per dare ancora più valore a Disney Plus.

Ma ovviamente, per capire le strategie dei prossimi mesi anche per l’Italia bisognerà attendere ancora un pochino. Intanto, proprio in queste ore si è tornato a parlare di numeri concreti: quelli degli abbonamenti.

COME STA ANDANDO DISNEY PLUS?

Disney Plus fa a questo punto tremare Netflix, Amazon e Apple, gli altri giganti coinvolti nella corsa alla televisione in streaming. Ad oggi sono quasi 27 milioni i sottoscrittori ai servizi Disney Plus. Un dato sorprendente ottenuto in soli tre mesi di vita e con le limitazioni territoriali ancora in atto.

Gli analisti prevedono il sorpasso entro pochi mesi. Disney Plus dovrebbe piazzarsi stabilmente come secondo grande operatore mondiale over the top, tallonando Netflix.

Vedremo come andrà in Italia dove l’attesa per il lancio della nuova televisione di topolino è fortissima.

E voi cosa ne pensate? Ci sarà spazio anche in Italia per Disney Plus?

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here