Ginx Tv chiude

Chiude dal prossimo 1 ottobre 2020 anche Ginx Tv, la rete televisiva tematica nata nel 2017 e incentrata nella trasmissione di esports. Non si ferma quindi la sforbiciata di reti televisive minori chiuse dal nuovo corso Maximo Ibarra, ad della pay tv.

Vuoi ricevere sempre le ultime notizie su pay tv e telefonia? Segui UpGo.news anche su Telegram sul canale dedicato. Ogni giorno, anticipazioni, approfondimenti e contenuti originali e divertenti. Ma andiamo avanti…

Ginx Tv, presente al canale 219 della piattaforma, potrebbe interrompere le proprie trasmissioni dopo circa tre anni. Il condizionale è d’obbligo perché per il momento non esistono comunicati ufficiali delle parti coinvolte. Si tratta quindi di rumors giunti in anteprima alla redazione di UpGo.news.

Il brand televisio Ginx Esports Tv nasce in UK nel 2007 ed è attualmente presente in diversi mercati. Il canale però non sarebbe sopravvissuto alla nuova esigenza di Sky di tagliare i costi superflui, nonostante oggi gli e-sports siano di grande tendenza.

La pay tv che avrebbe sofferto particolarmente la contrazione economica di questi mesi sembra oggi concentrata sulla produzione di contenuti originali ed esclusivi da veicolare sui canali autoprodotti a marchio Sky. Inoltre l’azienda sta investendo in maniera massiccia sul prodotto Sky Wifi che rappresenta per Sky il debutto come gestore telefonico.

Il vecchio modello pay tv, con tanti canali dedicati alle diverse nicchie d’ascolto, sembra quindi superato. Dopo la chiusura di Sky Music che ha fatto arrabbiare diversi abbonati, quanti protesteranno per la dipartita di Ginx Tv?

Per il momento, come scritto, non c’ è alcuna comunicazione da parte di Sky circa la chiusura di questo canale tv. Quanto scritto in questo post quindi, è da considerarsi solamente un’indiscrezione in attesa di conferma ufficiale.

Ginx Tv Sky
Arriva su Sky il canale dedicato ai videogiochi sportivi.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here