Finto Disney plus

Il nome di Disney Plus al centro in queste ore di una truffa che a quanto pare sta colpendo migliaia di vittime. Qui sotto lo screenshot di un annuncio sponsorizzato che, nonostante le migliaia di segnalazioni, continua a girare tranquillamente su Facebook.

Truffa Disney Plus

Come potete vedere, nel post pubblicitario si fa chiaramente riferimento ad una presunta versione in preview dell’attesa piattaforma streaming Disney Plus.

La truffa fa proprio leva sull’enorme hype che sta registrando, in queste settimane, il servizio streaming che farà concorrenza principalmente a Netflix ma anche alla pay tv tradizionale (che infatti, anche in Italia, sta pian piano riducendo la collaborazione con le televisioni a pagamento. Dal primo ottobre sono spariti da Sky Italia alcuni canali fra i quali Disney XD e Fox Animation).

Ma torniamo al raggiro messo in campo in queste ore e che sta mietendo davvero tantissime vittime. Disney Plus esordirà negli States il 12 novembre. In Italia il lancio è previsto un po’ più in là. Probabilmente nel primo quadrimestre 2020. Anche se non vi è al momento una data ufficiale comunicata dalla major.

La pagina fake annuncia invece l’apertura di una fase di prelancio, per pochi beta tester. Una fase di prova che però, dicono nella pagina, va pagata. Ma bisogna far presto, dicono i furbetti.

Ovviamente, inutile dirlo, i dati dei malcapitati fan della Disney finiranno in mani molto poco sicure. Quindi, il nostro caloroso consiglio, è di stare molto attenti.

Come spesso capita, in attesa di un lancio importante e atteso come questo, si susseguono una serie di truffe che provano a sfruttare illecitamente marchi di fama mondiale.

Superfluo specificare che Disney, in questa brutta faccenda, è parte lesa. Se avete

Vuoi ricevere tutte le news sul lancio di Disney Plus in Italia?

Segui UpGo.club, la nuova community dei fan di Disney +. Puoi ricevere le notizie di UpGo.club sulla Pagina Facebook dedicata, sul primo Gruppo Facebook Italiano dei Fan di Disney Plus e sul nuovo Canale Telegram.

L’avventura sta per cominciare. E questa volta, senza trucchi e inganni.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here