Tv » Blog Pay Tv » Infinity si fonde con Mediaset Play: nasce Mediaset Play Infinity Plus

Infinity si fonde con Mediaset Play: nasce Mediaset Play Infinity Plus

Chiusura Infinity Tv

Infinity Tv cambia nome diventando Mediaset Play Infinity+. In pratica le due piattaforme streaming del Gruppo Mediaset si fondono e diventano un unico grande soggetto. Mediaset Play è quindi il nome centrale che identifica la presenza del broadcaster nel segmento OTT (ovvero over the top, la televisione via internet). Un passaggio che si è reso necessario per rafforzare il marchio e renderlo comunque più riconoscibile. Ma anche per moltiplicare il numero possibile di servizi inclusi.

La nuova Mediaset Play che nasce a marzo 2021, a seguito della fusione con Infinity infatti è un servizio comunque nuovo. Perché ospiterà, dopo ne parleremo meglio, i “channels“. Ovvero dei servizi aggiuntivi, accessori, che hanno un costo e prevedono quindi un abbonamento. Grazie a queste opzioni aggiuntive a pagamento, Mediaset Play può quindi espandersi dal modello totalmente free a quello pay.

Mediaset Play, in questo nuovo posizionamento sia free che pay, è anche la casa delle partite di Champions League in streaming. Dal 2021 e per tre anni, Mediaset ha infatti i diritti per la trasmissione della Champions via internet.

I post su pay tv, piattaforme streaming e telefonia ti interessano? Segui UpGo.news anche su Telegram cliccando qui

Nuovi costi per Infinity

Nessun cambio nei prezzi e piena continuità con il prodotto precedente. Chi è già abbonato a Infinity quindi cambia la piattaforma di riferimento ma non cambiano in nessuno modo i prezzi. Ovviamente, chi è già abbonato a Infinity potrà continuare ad utilizzare con le stesse credenziali anche il nuovo servizio Mediaset Play Infinity Plus.

Mediaset Play Infinity Plus prezzi

Infinity Tv cambia nome

logo di Infinity

Infinity che fine ha fatto? Dove si continua a vedere Infinity?

Infinity Tv è stata lanciata da Mediaset nel lontano 2013 e che già era stata oggetto di fusione. Negli ultimi anni infatti Infinity Tv ha ospitato i canali Mediaset Premium, almeno quei pochi sopravvissuti, al momento della chiusura ufficiale della pay tv del Biscione.

Questa volta a cambiare volto e in parte nome è Infinity, semplificando e razionalizzando la presenza online dell’universo Mediaset. Come detto quindi Infinity non chiude del tutto ma viene interamente inglobata in Mediaset Play, piattaforma over the top del gruppo.

Mediaset Play quindi si arricchisce di una nuova seziona a pagamento, con parte del catalogo finora inserito in Infinity. Un po’ come avviene per il Gruppo Discovery con il portale Discovery Plus, costituito da una versione free ed una a pagamento.

Mediaset Play Channels

Con la chiusura di Infinity, Mediaset Play viene completamente rivista aprendosi ai canali aggiuntivi. Contenuti aggiuntivi, a fronte di pagamenti extra, sulla falsariga di quanto fatto da Amazon Prime Video con i canali aggiuntivi. Una scelta che renderà l’ecosistema online Mediaset Play ancora più variegato e ricco.

Cosa ne pensate di questo cambio deciso di Infinity Tv e della sua fusione con Mediaset Play?

Altri post su Infinity su UpGo: recensione su Infinity TV / meglio Netflix o è meglio Infinity?

4 commenti su “Infinity si fonde con Mediaset Play: nasce Mediaset Play Infinity Plus”

  1. sono abbonato da quando e’ nata questa tv ancora con la tessera inserita e pago in banca il mensile da tutti questi anni allora non si faceva nessun accaunt si pagava si metteva la tessera e via ora con infinity plus mi si chiedono cose che non si sono mai fatte voi non avendo la mia mail non mi avete contattato ora che devo fare per avere il servizio che sto pagando non si poteva fare passare direttamente tutto ai vecchi abbonati cosa devo fare disdire il pagamento per poi rientrare e rifare tutto di nuovo attendo una risposta grazie.

    Rispondi

Lascia un commento