Netflix sembra non volersi fermare più. E non solo negli Stati Uniti. Ormai la strategia d’ espansione della piattaforma in streaming più scelta è spiccatamente globale. E a testimoniarlo sono i numeri, in decisa ascesa. E l’ ottimo fatturato incoraggia a proseguire su questa strada.

Netflix numero abbonati
Netflix. Continua la crescita di abbonati. La strategia del colosso dello streaming sempre più globale.

Continua l’ascesa di Netflix in tutto il mondo

La piattaforma di streaming on demand Netflix, prosegue il suo trend positivo anche nel quarto trimestre del 2016. In aumento i ricavi, che a livello globale si attestano sugli 8,3 miliardi di dollari con un +35% rispetto all’anno scorso. Di conseguenza sono cresciuti anche gli abbonati, che arrivano a sfiorare i 94 milioni di utenti con 19 milioni di attivazioni in tutto il mondo, 2 milioni in più rispetto al 2015.

Aumenta il fatturato dello streaming

Numeri positivi per il fatturato relativo allo streaming. La crescita infatti, è stata del 41% raggiungendo la quota di 2,4 miliardi con un’utile netto di quasi 70 milioni. Netflix, ha aggiunto oltre 7 milioni di nuovi membri a livello mondiale con quasi 2 milioni provenienti solo dagli Stati Uniti.

Netflix conquista una grossa fetta di mercato anche oltre confine

Non solo Stati Uniti, Netflix sta ottenendo una costante crescita a livello mondiale. Basti pensare, che il 47% dei clienti della piattaforma di streaming proviene oggi da fuori i confini degli Usa. Il numero di clienti è aumentato di 5,12 milioni, ma le stime di Netlix prevedono per questi primi tre mesi del 2017 di raggiungere quota 5,2 milioni.

Gli investimenti di Netflix

Netflix, per raggiungere questi obbiettivi investirà una cifra che si aggira sui 6 miliardi di dollari. Questa spesa, è dovuta agli investimenti fatti per la produzione di contenuti esclusivi, con una lista di nuovi film e serie TV in continua crescita (i cosiddetti originals). I vertici della piattaforma on demand, hanno spiegato che questo è il prezzo necessario per continuare a mantenere la leadership nel settore e che comunque sarà gradualmente recuperata nel corso dei mesi.

Come abbiamo già raccontato qui su UpGo.news, ora Netflix punta ad un catalogo composto, almeno per il 50% da prodotto pregiato ed originale. L’ unico modo, pensano ai piani alti di Netflix, per fidelizzare gli abbonati nell’ era nella quale ogni servizio, si rinnova mese per mese.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here