Prende finalmente forma l’ultima parte dell’accordo stretto tra Sky e Mediaset nei mesi scorsi. Proprio come volevano i rumors circolati in rete nelle ultime settimane: tutta la parte operativa e tecnica di Mediaset Premium è stata ceduta a Sky Italian Holdings Spa.

Mediaset Premium logo
Mediaset Premium. La cessione del ramo “operation pay” a Sky è adesso ufficiale.

Alla società è stato ora conferito il ramo d’azienda “Operation Pay” relativo ad ambiti quali manutenzione tecnica, attività commerciali e aree simili. Guarda intanto le offerte Sky di oggi

Precisa il Biscione che la vendita non andrà ad influenzare le offerte da pay TV proposte da Mediaset Premium, di cui manterrà strettamente il controllo dei palinsesti e tutta la sezione grafica.

L’operazione è stata ovviamente già notificata all’AgCm e Agcom, che dovranno procedere all’approvazione della cessione.

Si legge sul sito ufficiale dell’AGCOM:

C12207 –  Acquisizione da parte di Sky Italia S.r.l. del controllo esclusivo di R2 S.r.l. (ramo operation pay di Mediaset Premium)

Parti

Società acquirenti/incorporanti: P01 Ragione o denominazione sociale Sky Italia S.r.l., Sede legale e amministrativa Via Monte Penice 7, 20138 Milano, Ruolo nell’operazione AcquirenteSocietà acquisite/incorporate: P02 Ragione o denominazione sociale R2 S.r.l., Sede legale e amministrativa Via Paleocapa 3, 20121 Milano, Ruolo nell’operazione Acquisita

Operazione

Descrizione: L’Operazione si realizza mediante l’acquisto della totalità del capitale sociale di R2, società di recente costituzione, in cui MP [Mediaset Premium, ndr] ha nel frattempo fatto confluire il ramo d’azienda c.d. Operation Premium, relativo agli asset tecnologici e amministrativi strumentali all’offerta televisiva a pagamento in tecnica digitale terrestre.

Settori interessati e posizioni detenute dalle parti:
    La possibile operazione di concentrazione interessa il settore audiovisivo.

Termine per l’invio di osservazioni: 06/12/2018

LA PARTNERSHIP TRA SKY E MEDIASET

L’accordo tra Sky e Mediaset è stato stretto lo scorso Marzo e ha permesso ad entrambe di effettuare uno scambio reciproco di contenuti che fino a oggi erano stati esclusivi.

In poche parole: i canali di Cinema e Serie di Premium sono visibili per tutti i clienti della piattaforma satellitare Sky Italia. Viceversa, Sky Italia ha la possibilità di sfruttare la piattaforma pay Premium per proporre i suoi canali sul DTT.

Questa cessione della parte tecnica e commerciale era stata menzionata proprio nel comunicato dello scorso 30 Marzo:

Con questa finalità Mediaset ha ottenuto da Sky Italia il diritto di opzione (senza obblighi di esercizio da parte di Mediaset) a cedere all’operatore satellitare, in una finestra temporale compresa fra novembre e dicembre 2018, l’intera partecipazione in una Newco nella quale sarà previamente conferito da Premium il ramo d’azienda costituito dalla piattaforma tecnologica di Premium (area “Operation pay”).

Nel caso Mediaset decidesse di esercitarlo, il trasferimento della Newco a Sky Italia avrebbe luogo immediatamente e l’operazione sarebbe naturalmente sottoposta all’approvazione delle Autorità competenti (AGCM e AGCOM).
L’eventuale esercizio del diritto di vendita non comporterà alcuna discontinuità all’attività di Mediaset Premium che continuerà a gestire la propria offerta e la propria base clienti.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here