Premium Sport non è solo il nome del canale sportivo a pagamento di Mediaset. Sotto il brand “Premium Sport” è nel tempo ricaduta l’intera redazione sportiva di Mediaset. Ed infatti, negli ultimi anni, siamo stati abituati a vedere programmi e servizi giornalistici, di carattere sportivo, con il logo in grafica “Premium Sport”, anche sulle reti free del Gruppo Mediaset. Da alcune ore, Mediaset ha eliminato la dicitura Premium Sport dai propri contenuti sportivi, con un ritorno alla denominazione “Sport Mediaset”. Per il canale Premium Sport si avvicina quindi la chiusura?

Premium Sport
Il nome Premium Sport non è più presente all’interno dei programmi sportivi di Mediaset. Un ulteriore segno che la chiusura del canale è vicina?

Situazione sempre più difficile per la rete sportiva pay Premium Sport. Ulteriori segnali che la rete è ormai destinata inesorabilmente verso la chiusura, ci arrivano direttamente dai programmi in onda sulle reti Mediaset. Gli inserti sportivi di TGCOM24, così come i telegiornali e i programmi dedicati ad esempio al calciomercato, non riportano più in onda il logo di “Premium Sport”.

Il brand del canale è stato eliminato e talvolta sostituito dalla denominazione “Sport Mediaset”, ad identificare una redazione che probabilmente, a breve, rientrerà totalmente in seno al Gruppo Mediaset. Oggi infatti i contenuti editoriali legati al calcio, anche per le reti gratuite, sono realizzati dalla redazione di Premium Sport, alle dipendenze quindi della società Mediaset Premium Spa.

Ora tutto sembra destinato a tornare come qualche anno fa, con la redazione sportiva tutta interna, impegnata nella produzione di programmi per le reti gratuite del Gruppo. Le tre generaliste, Canale5, Italia1 e Rete4 e le tv tematiche.

Tolta Premium Sport, si vocifera che la redazione possa occuparsi a pieno ritmo di un canale Mediaset che sta passando un periodo non proprio fortunato: il traslocato Italia2, canale passato ormai alla poco prestigiosa posizione 120, dopo il restyling attuato da Mediaset ai born digital e l’arrivo di Canale20 e Focus.

Per quanto riguarda il settore della pay tv, Mediaset Premium conferma che i remi in barca sono ormai ampiamente tirati. L’offerta calcio di Mediaset Premium per la prossima stagione, potrebbe consistere nella sola ritrasmissione dei programmai di DAZN. Una rivendita dei servizi della nuova DAZN di Perform che però resterebbe totalmente disponibile solo in streaming. Niente calcio quindi, sul digitale terrestre. E senza partite, riempire il palinsesto di Premium Sport è davvero difficile. Impossibile pensare ad oggi a valide alternative allo spegnimento definitivo di questo storico canale a pagamento, per anni, unica alternativa a Sky Italia.

Ma come sempre, noi di UpGo.news resteremo sul pezzo per raccontarvi tutto sugli sviluppi della televisione digitale. Per non perdere le nostre notizie esclusive, le nostre anticipazioni e i nostri approfondimenti, vi consigliamo di seguire il nostro Canale Telegram.

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here