C’ era una volta la tv dei ragazzi. Oggi ci sono le pay tv e gli over the top, più economici e totalmente online. Analizziamo tre grandi protagonisti di questo mercato, Netflix, Infinity e Sky per capire quale è la migliore offerte per la tv dei bambini. Quale piattaforma propone la migliore offerta di serie, film e cartoni a misura di famiglia?

Programmi Tv per bambini
Canali televisivi e contenuti per bambini. Cosa scegliere tra Sky, Netflix e Infinity? Quale è la migliore offerta?

Quando sentiamo parlare di Netflix, Infinity, Sky e servizi simili spesso parliamo di cinema, serie tv, sport e calcio ma i bambini, il pubblico più giovane è per caso tagliato fuori da questo tipo di proposte? Ovviamente no, sia Netflix che Infinity e ovviamente Sky hanno un catalogo di programmi per i più piccoli piuttosto nutrito. Oggi su UpGo.news andremo a fare un brevissimo confronto tra le tre offerte televisive.

Netflix ha dedicato una sezione Kids appositamente per i più piccoli e per i genitori che quindi vogliono in qualche modo proteggerli dalla visione di contenuti più squisitamente per un pubblico adulto.

La sezione Kids di Netflix è pensata per i bambini fino ai 12 anni. Per accedervi è necessario creare un profilo appositamente per i piccoli nel vostro account Netflix, a questo punto potrete utilizzare esclusivamente questo profilo per accedere ai contenuti Kids e riprodurre solo ed esclusivamente quelli presenti in questo profilo.

È possibile impostare un PIN di 4 cifre per inserire delle restrizioni più severe per la visione di determinati contenuti e impedire ai minori di guardare cose non adatte alla loro età. Per impostare il PIN cliccate su questo link.

L’offerta Bambini di Netflix

Anche il catalogo dedicato ai bambini di Netflix si presenta sin dal primo accesso ricco e variegato con cinema sia live action che animazione, serie tv animate e live, nonchè immancabile la sezione con una serie di titoli per tutta la famiglia. Nel catalogo Netflix sono presenti contenuti sia autoprodotti che acquisiti da altre major.

Dal nostro punto di vista, rimarrete stupidi delle produzioni originali Netflix per bambini, delle quali si parla pochissimo ma che sono assolutamente di qualità. Molti cartoni in realtà li riconoscerete, perché trasmessi dai canali gratuiti presenti sul digitale terrestre. Alcuni dei più gettonati sono Netflix ma magari non lo sapete.

In generale l’offerta spazia da Peppa Pig ai classici Disney. Ebbene sì. La piattaforma, almeno per il momento, inserisce nel proprio catalogo anche i film d’animazione della Disney. Un’offerta nel complesso, dall’ottimo rapporto prezzo/qualità.

Il compleanno con Netflix

Dallo scorso settembre Netflix mette a disposizione delle famiglie e quindi dei più piccoli una serie di titoli nella sezione Kids che possono essere utilizzati dai genitori per festeggiare i compleanni dei propri figli. Nel catalogo è possibile trovare infatti almeno una quindicina di titoli che hanno a che fare con il Buon compleanno on demand, oppure basta inserire nel motore di ricerca del sito la parola Compleanno e vi verranno presentati tutti i titoli adatti allo scopo.

In questo modo, dopo aver organizzato la vostra festicciola, sarà possibile utilizzare come sfondo e sottofondo musicale uno dei titoli del catalogo Kids. I personaggi da scegliere possono essere Lego Ninjago, Luna Petunia, Beat Bugs passando per Trollhunters e Pokemon.

Cercando il termine compleanno su Netflix si può accedere facilmente alle speciali performance dei personaggi preferiti dai bambini, tra cui Tutti pazzi per Re Julien di DreamWorks, BarbieBeat Bugs, Dinotrux di DreamWorks, Leggende, LEGO FriendsLEGO NinjagoLuna PetuniaMiraculous – Le storie di Ladybug e Chat NoirMy Little PonyPokémonProject Mc2Skylanders AcademyTrollhunters di DreamWorks e Parole in festa.

Ricordiamo brevemente i costi dell’abbonamento Netflix:

  • Basic7,99€, con possibilità di vedere Netflix su un solo dispositivo alla volta senza contenuti HD.

  • Standard10,99€, che aumenta il numero di dispositivi in cui si può vedere Netflix contemporaneamente a due, ed introduce l’alta definizione.

  • Premium13,99€, con la possibilità di collegare quattro dispositivi e godere dell’Ultra HD.

L’offerta Infinity Bambini

Rinnovata nella grafica e nei contenuti poco più di un anno fa, c’è una sezione bambini anche nella piattaforma on demand Infinity, quella che appartiene a Mediaset per intenderci. Come per Netflix, anche in questo caso, la sezione Bambini è inclusa nel proprio abbonamento, per cui non vi sono costi aggiuntivi, basta semplicemente accedervi, creando un profilo apposito con credenziali diverse da quelle del profilo standard. In questo modo sarà possibile proteggere i minori da contenuti per adulti.

Il catalogo per Bambini varia tra cartoni animati e film di animazione, disponibili anche in lingua inglese, scaricabili inoltre sui propri dispositivi mobili per poterli riguardare in qualsiasi momento anche senza connessione internet.

Esiste la possibilità di creare delle proprie playlist personali in base alle proprie preferenze e scelte e guardare tutti i titoli anche grazie alla funzione Autoplay.

Masha & Orso, Kikoriki, Papawa, Samson e Neon, Pat & Stan, Franklin and Friends, Canimals, Zig & Sharko, le fiabe di Sim Sala Grimm sono solo alcuni dei contenuti già disponibili

Il costo dell’abbonamento a Infinity è di 7,99 euro al mese e consente di connettere fino a 5 dispositivi contemporaneamente, facendo però attenzione a non collegare insieme più di due dispositivi della stessa categoria. Ad esempio non più di due pc, più di due smartphone o più di due tablet.

Se vogliamo scendere al mero confronto, la sezione bambini di Infinity non è assolutamente paragonabile a quella di Netflix. L’ over the top made in USA è decisamente migliore, più ricco e con l’aggiunta molto interessante dei programmi originali Netflix. Un’esclusiva che vale da sola il prezzo dell’abbonamento. Gran parte del catalogo Infinity invece è costituito da prodotti facilmente reperibili anche sulla tv free to air.

Programmi Sky per i bambini. L’offerta Sky Famiglia

L’offerta di Sky per la famiglia e i bambini è certamente quella più ricca disponibile al momento. Quella dei bambini è insieme a sport, calcio e cinema, la categoria in cui la pay tv è più forte. Del resto, quelli di Sky lo sanno bene, l’intrattenimento per i bambini è certamente uno dei fattori trainanti del mercato mondiale della pay tv. I soldi per i propri figli si spendono e visti i tanti momenti che questi passano davanti alla tv, sono spesi più che bene.

Il pacchetto Sky Famiglia infatti comprende 36 canali tra documentari, musica, canali della Disney e di De Agostini e tutta la tecnologia di Sky come il MySky con la funzione Registra, la funzione Restart, l’on demand, l’applicazione Sky Go per portare i programmi preferiti, anche quelli per bambini ovunque e poterli anche scaricare con Sky Go Plus e la funzione Download & Go e rivederli senza connessione internet. Ovviamente immancabile l’alta definizione.

Il pacchetto Sky Famiglia non può essere sottoscritto singolarmente ma va abbinato sempre e comunque a Sky Tv che è il pacchetto di base automaticamente attivo. A piacimento si possono aggiungere altri pacchetti.

Il pacchetto Sky Famiglia ha un costo mensile di 5 euro da aggiungere al proprio abbonamento Sky di base.

Con Sky Famiglia è possibile vedere:

  • Contenuti per bambini di tutte le età: come cartoni animati, film e telefilm divertenti ed educativi, con la possibilità di selezionare anche la visione in lingua inglese. Puoi accedere inoltre a tutti i canali Disney;
  • i documentari più spettacolari: tra natura, storia, tecnologia, avventura e geografia grazie a National Geographic Channel, Discovery Channel, History Channel e tanti altri;
  • musica nazionale e internazionale, per accontentare i gusti di tutti grazie a Sky Radio, reti interattive e oltre 50 stazioni delle più importanti emittenti nazionali. Immancabile da anni il canale Sky Music, con 25 canali audio digitali;
  • l’esclusivo Mosaico Bambini, che offre la possibilità di visualizzare in un’unica schermata cosa c’è in onda in quel momento su tutti i canali dedicati ai giovanissimi e scegliere quello che si preferisce guardare.

L’esclusiva app Sky Kids

Inoltre Sky ha lanciato di recente l’esclusiva app Sky Kids, dedicata esclusivamente ai più piccoli che hanno già dimistichezza con un tablet e quindi la possibilità di accedere in maniera piacevole, veloce e intuitiva ad un menù ricco e variegato dedicato a loro in mobilità.

È possibile personalizzare un proprio profilo e accedervi in qualsiasi momento in maniera sicura e veloce con l’esclusiva opzione Buonanotte automatica.

La Buonanotte automatica è la funzione di Sky Kids che consente di impostare gli orari di accensione e spegnimento automatico dell’app. Quando Sky Kids si spegne, per riaccenderla è necessario inserire le credenziali di accesso (indirizzo e-mail e password), accedere all’Area Genitori e modificare gli orari impostati nella pagina Buonanotte automatica.

Con la app Sky Kids si ha accesso ai migliori programmi di Cartoon Network, Nickelodeon, Baby TV, Dea Kids e Boomerang.

Sky Kids non ha costi aggiuntivi ed è disponibili in automatico per tutti gli abbonati al pacchetto Sky Famiglia.

Più si paga e più si ha. E quindi l’offerta Sky dedicata ai più piccoli è decisamente più ricca rispetto a quella di Infinity e di Netflix. Unica nota negativa, secondo la nostra opinione, la pubblicità. Sui canali Sky per bambini sono infatti presenti interruzioni pubblicitarie. E nemmeno poche. Chi preferisce non farsi tormentare tutto il giorno dai vari “mi compri questo, mi compri quello” meglio che si orienti verso Netflix. E poi, sono in molti a pensare che visto che si paga un abbonamento anche relativamente caro, sarebbe meglio rinunciare ai soldi degli sponsor. Almeno sui canali rivolti ai più piccini. Per maggiori informazioni sui costi della pay tv vi invitiamo a visitare la pagina Prezzi Sky.

Lascia un commento

avatar