Tv » Blog Pay Tv » Disney Plus » Prova gratuita di Disney Plus. Si può fare? Come?

Prova gratuita di Disney Plus. Si può fare? Come?

In questi giorni stiamo scrivendo molto di abbonamenti Disney Plus e dell’area Star di Disney che, come sapete, moltiplica la quantità di film e serie tv presenti sulla piattaforma ed è anche la causa di un rincaro del costo mensile per la sottoscrizione. I nuovi contenuti introdotti dal sesto canale Star di Disney Plus hanno sicuramente allargato la platea di clienti potenzialmente interessati a sottoscrivere l’abbonamento. E tanti vorrebbero, prima di abbonarsi, provare per un periodo test la programmazione Disney Plus. SIETE GIA’ ISCRITTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RICEVERE ALTRI POST COME QUESTO?? CLICCATE QUI PER ISCRIVERVI

Si può fare la prova gratuita Disney Plus?

Disney Plus free

È possibile fare la prova gratis di Disney Plus? È questa una delle domande più frequenti quando parliamo dello streaming Disney. Purtroppo la risposta è no. Non è possibile fare la prova gratuita di Disney Plus. O meglio, non è più possibile. Perché al lancio sul mercato di Disney Plus in effetti questa opportunità veniva offerta.

C’è da dire, tuttavia, che è una tendenza abbastanza generale quella di togliere la prova gratuita dai servizi streaming. Prima di Disney Plus lo ha fatto Netflix e anche Now Tv di Sky non consente più di essere testata per un periodo limitato di tempo. Evidentemente, dopo il primo periodo di presentazione al mercato, questi servizi non avvertono più la necessità di farsi conoscere. E poi gli abbonamenti mensili sono venduti a costi decisamente più convenuti rispetto alla pay tv tradizionale e soprattutto non hanno vincoli. Quindi si può provare un qualsiasi servizio pagando pochi euro per la visione di un intero mese. Di fatto, un modo proprio 100% free in questo momento non c’è.

Scroccare abbonamenti gratuiti

La fine delle prove gratuite è probabilmente dovuta anche alla tendenza di usare i free trial come abbonamento a scrocco. Diversi utenti sfruttavano i periodi di prova free per guardare le diverse piattaforme in maniera illecita, usando ogni volta dati diversi e mail temporanee. In rete nel tempo sono nati molti gruppi di supporto a queste iniziative che – inutile ricordarlo – corrispondono comunque ad una forma di pirateria digitale.

Condivisione dell’abbonamento

Altra forma di risparmio sull’abbonamento mensile, in assenza come detto della prova gratuita, è la condivisione dello stesso. Ogni piattaforma prevede più utenze di visioni contemporanee. Con Disney Plus è possibile guardare contemporaneamente in 4. E quindi uno sharing dell’utenza sembra a primo impatto abbastanza gestibile, tanto più se si tratta di abbonati single.

Attenzione però. Nei suoi termini e condizioni Disney specifica che la condivisione è consentita ma solo all’interno del proprio nucleo famigliare. Ok quindi a condividere l’abbonamento Disney Plus con i propri genitori o con la propria sorella, quando abitiamo insieme. No alla condivisione con un amico. Ogni nucleo, ogni famiglia, deve avere un proprio abbonamento Disney Plus. Cosa si rischia? Ne abbiamo già parlato nel nostro articolo dedicato alla condivisione dell’abbonamento con Disney Plus. Attenzione quindi a non violare le regole Disney per non rischiare di perdere il vostro prezioso accesso ai programmi Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e ovviamente di Star.

E voi cosa ne pensate? Vi manca molto la possibilità della prova gratuita? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

2 commenti su “Prova gratuita di Disney Plus. Si può fare? Come?”

Lascia un commento