Le fiction italiane autoprodotte come cura allo share delle grandi generaliste italiane. Rai e Mediaset vogliono, nella prossima stagione televisiva, potenziare la propria offerta seriale. E mentre alla Rai quest’ anno è andata benissimo, Mediaset avverte la necessità di cambiare registro, alzando il livello qualitativo dei contenuti prodotti.

Nuove fiction Rai e Mediaset

Rai e Mediaset a tutta fiction. Le novità seriali che Rai e Mediaset trasmetteranno in questa stagione sul digitale terrestre.La programmazione prevista per l’estate è composta sempre da repliche delle serie e dei programmi andati in onda durante la scorsa stagione e, sebbene la gente in alcuni casi sia costretta a vedere le solite cose, l’attesa per le grandi novità di settembre è davvero palpabile. Ecco cosa Rai e Mediaset hanno in programma per la prossima stagione televisiva. Un mare di fiction fresca per far tornare il pubblico a guardare le generaliste.

Manca poco più di un mese e i canali Rai e Mediaset torneranno a trasmettere i propri prodotti di punta. Si entrerà nel cosiddetto periodo di garanzia per gli investitori pubblicitari. I due network concorrenti e leader nel free to air e nella tv digitale terrestre hanno investito moltissimo nella produzione di nuove fiction. Ecco quindi l’ autunno seriale di Rai e Mediaset tra grandi ritorni e sorprese.

Iniziando con le serie di genere commedia sull’ ammiraglia Rai1, tornerà la fiction Provaci ancora prof.7; Paradiso delle Signore 2, molto seguita e considerata rivelazione dell’anno con Giuseppe Zeno, Giusy Buscemi ed Alessandro Tersigni; si continua con È arrivata la felicità, la fiction comica e sentimentale con protagonisti Claudio Santamaria, Claudia Pandolfi, Alessandro Roja.

Per il genere crime, Sotto copertura, vedrà Claudio Gioè, Alessandro Preziosi e Bianca Guaccero occuparsi di fatti realmente accaduti. Ed infine, torneranno Don Matteo con Terence Hill, Il commissario Montalbano con i nuovi episodi e L’ispettore Coliandro con Giampaolo Morelli su Rai2, dei Manetti Bros.

Arriverà anche Il cacciatore, giovane pubblico ministero che dà la caccia alla mafia dopo gli attentati di Falcone e Borsellino all’inizio degli anni ’90; Sirene, il fantasy diretto da Ivan Cotroneo con Maria Pia Calzone e Luca Argentero; Romanzo Famigliare ambientato a Livorno diretto da Francesca Archibugi con Vittoria Puccini; La strada di casa con Alessio Boni; Scomparsa con Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno ed infine Due Soldati per la regia di Marco Tullio Giordana, girato a Napoli.

Come ama fare da qualche anno, la Rai si è dedicata alla produzione di miniserie incentrate su alcuni personaggi italiani che hanno fatto la storia. Arriverà In arte Nino, su Nino Manfredi ed interpretato da Elio Germano; Principe Libero, su De Andrè interpretato da Luca Marinelli e La musica del Silenzio su Andrea Bocelli.

Le Fiction Mediaset 2017-2018

Per quanto riguarda le reti Mediaset tra le fiction che il pubblico aspetta maggiormente c’è L’isola di Pietro che vede il ritorno di Gianni Morandi nella recitazione dopo diversi anni dalla prima volta; e poi lo spin-off della boss palermitana Rosy Abate – La Serie con Giulia Michelini.

Curiosità e divertimento saranno protagoniste dalla serie Immaturi, liberamente ispirata dal film omonimo sempre con Luca e Paolo, Ricky Memphis e le new entry Daniele Liotti e Nicole Grimaudo.

Chi è affezionato alle serie Mediaset “storiche”, sarà felice di sapere che Raoul Bova vestirà di nuovo i panni di Ultimo; poi arriverà la quarta stagione de Le Tre Rose di Eva e il poliziesco Squadra Mobile – Operazione Mafia Capitale con Giorgio Tirabassi e Elena di Cioccio.

Ed infine troverà spazio nel palinsesto Mediaset anche la serie Vittoria prodotta ed ispirata alla Regina Vittoria e ancora un ciclo di racconti dedicati all’impegno civile dal titolo Liberi Sognatori ad opera di Pietro Valsecchi. Novità su contenuti, tv e digitale terrestre

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here