Tv » Blog Pay Tv » Partite Digitale Terrestre

Vedere partite di calcio sul digitale terrestre. Serie A sul digitale terrestre

Serie A sul digitale terrestre. Come vedere le partite di campionato sul digitale terrestre

Serie A e partite da vedere anche sul digitale terrestre? Ci state scrivendo in tantissimi proprio postando questa domanda: la Serie A, il campionato, si può vedere anche sul digitale terrestre? Quali partite saranno visibili anche sul DTT italiano? Cerchiamo come sempre di scrivere poche righe chiare e semplici per far capire davvero cosa cambia con l’arrivo di Dazn nella trasmissione della Serie A. E come questi cambiamenti incidano sulla trasmissione della partite sul digitale terrestre.

Prima però, un consiglio. Per continuare a parlare di questi argomenti iscrivetevi al canale Telegram di UpGo. Su Telegram vi invieremo ulteriori aggiornamenti sulle varie offerte pay tv ed inoltre potrete sempre commentare i nostri post, facendo ulteriori domande e aiutandoci a tenere viva la community di UpGo. Per iscrivervi al nostro Canale Telegram cliccate qui…

Calcio di Serie A sul digitale terrestre?

Con Dazn, lo abbiamo già detto, cambia tutto. Nei giorni scorsi abbiamo visto come attivare Dazn Serie A, come condividere Dazn risparmiando e se esiste una modalità di prova gratuita con Dazn. Ecco in passato abbiamo scritto anche un articolo su Dazn via digitale terrestre. Però, come abbiamo già spiegato, il digitale terrestre è per Dazn semplicemente una tecnologia di supporto. Come la chiamano i tecnici, di backup. Ma che significa?

Il digitale terrestre di Dazn interverrà laddove si dovessero creare grossi problemi di linea, ovvero di congestione delle reti a causa dei numerosi accessi alla piattaforma streaming. Di fatto, quindi, Dazn non ha un’offerta digitale terrestre vera e propria.

Non è quindi possibile abbonarsi direttamente al digitale terrestre con Dazn.

Mediaset Premium (ma che fine ha fatto?) ci aveva abituato all’accoppiata digitale terrestre – partite di calcio. Per anni il modo più economico per guardare le partite di campionato è stato appunto il DTT, presente nelle case di tutti gli italiani senza la necessità di installare parabole e anche in mancanza di connessioni veloci in fibra ottica. Ma dalla stagione 2021-2022, tutto cambia. E non è detto che questa svolta faccia felici i tifosi abbonati alle pay tv.

Guarda le offerte di Dazn

Sky Serie A digitale terrestre

Ma se Dazn rinuncia di fatto a rastrellare abbonamenti via digitale terrestre, lo stesso fa anche Sky? Nì. Quasi. Sky ha una propria offerta digitale terrestre ma da diversi mesi, di fatto, non la pubblicizza e non la commercializza. Significa che chi è già abbonato a Sky sul digitale terrestre dovrebbe continuare a vedere le partite dei canali Sky Sport e Sky Calcio ma chi non è abbonato non può più godere di questa possibilità. Quello di Sky sul digitale terrestre, possiamo dire così, anche in assenza di una comunicazione ufficiale della pay tv, un prodotto in via di dismissione.

Quali partite?

Attenzione poi, perché Sky comunque non ha i diritti per la trasmissione dell’intera Serie A. Se vi state chiedendo come mai Sky è quasi senza Serie A leggete questo post. Altrimenti vi basti sapere che la televisione a pagamento potrà trasmettere per ogni giornata solamente 3 match. Le altre 7 partite sono solo su Dazn che comunque trasmetterà anche le 3 partite Sky in co-esclusiva.

Addio quindi (o quasi) al digitale terrestre che per anni ha permesso ai calciofili italiani di godersi le partite del weekend. Il mondo va avanti, le soluzioni tecnologiche pure ed ormai, lo sappiamo bene, la televisione che conta è solo in streaming. Per il digitale terrestre non c’è più spazio.

Lascia un commento