Tv » Blog Pay Tv » Per guardare le partite di Serie A devo avere per forza internet

Per guardare le partite di Serie A devo avere per forza internet

Per vedere la Serie A devo avere internet

Serve per forza avere la rete internet per vedere le partite di calcio del campionato di Serie A? Continuiamo qui su UpGo a scrivere della rivoluzione calcio in tv e delle migliori modalità per gustarsi la Serie A. Nel passaggio dei diritti da Sky a Dazn, sicuramente, in tanti vi state chiedendo se sia davvero obbligatorio avere una connessione internet per guardare le partite di Serie A. Vi ricordiamo, prima di rispondere, che potete farci domande e interagire con noi sul nostro Canale Telegram a questo link.

Le partite di Serie A si vedono solo su internet?

Dazn logo

Ebbene sì, cari lettori. Si vedono QUASI solo su internet e quindi in streaming. Ed è necessario, per essere davvero sicuri di vedere tutte le partite di Serie A avere una connessione. Spieghiamo però il nostro “quasi” all’inizio di questo paragrafo, che abbiamo appositamente indicato in maiuscolo.

La Serie A è trasmessa anche da Sky, la pay tv “vecchio stile” che trasmette via internet ma anche (anzi, soprattutto) via satellite e sul digitale terrestre. Purtroppo però Sky può trasmettere, ogni settimana, solamente tre partite su dieci. Tutte le altre sono in mano all’operatore streaming Dazn. Se non sapete come iscrivervi al sito Dazn e come continuare a vedere il campionato su questa piattaforma relativa nuova potete fare un salto qui sulla nostra guida sempre aggiornata su come stipulare online, in 5 minuti, un nuovo abbonamento a Dazn.

Dazn è l’unica emittente che può trasmettere proprio tutte le partite di Serie A, senza eccezioni. Quelle tre trasmesse da Sky, sono comunque trasmesse anche da Dazn. Non c’è dubbio quindi che l’unico modo per avere pieno accesso alla visione del campionato italiano di calcio è quello di avere un accesso a Dazn. Senza internet ed usando il solo satellite, guarderete solo 3 match su 10. Chiaro?

Velocità internet per vedere le partite di Serie A

Ma se non ho la fibra posso comunque vedere le partite di Serie A in streaming?

Streaming è la parolina magica più ricorrente di questa rivoluzione del calcio in tv. Le partite si vedono solo via internet, ok. Ma per avere lo streaming del calcio devo avere la fibra? No. O meglio, certo, è consigliabile. Se siete raggiunti dalla fibra siete certi di poter avere a casa uno streaming eccellente. In sintesi possiamo avere due tipologie di fibra: la FTTC e la FTTH. La prima è una fibra parziale che non raggiunge realmente l’abitazione e che ha comunque una velocità considerevole. La seconda, la FTTH è la cosiddetta “fibra vera” e consente di avere prestazioni davvero super. E di godere, in linea teorica, non solo dell’alta definizione ma anche del 4K (la super alta definizione, standard che comunque ancora Dazn non ha implementato sulla sua piattaforma).

Le connessioni ADSL restano fuori dai giochi?

No. Ovviamente la fibra è più veloce, più stabile, consente mentre si sta guarda una partita in streaming anche di fare altre cose su internet. Ma non è detto che con il “normale” ADSL non sia possibile guardare in streaming il calcio. Per avere una visione abbastanza fluida delle partite di calcio in streaming è necessario avere a disposizione almeno 7 mega. Una banda generalmente garantita anche dalle comunissime ADSL, anche dalle meno performanti. Quindi, se in questo. momento non siete ancora raggiunti dalla fibra ottica, non disperate. Non è detto che non possiate guardare i match di calcio in streaming. L’unico modo è provare perché non esistono speed test affidabili che vi diano preventivamente la certezza che non avrete problemi come blocchi e buffering continui. Iscrivetevi a Dazn e testate la qualità della visione con la vostra attuale connessione. Tanto con Dazn non avete vincoli, a differenza della pay tv tradizionale. Potrete quindi anche abbonarvi per un solo mese e non rinnovare. Facile.

Quindi su Sky non posso avere Dazn?

Sky logo

Da luglio 2021 Dazn sparisce da Sky. Quindi no, non è più possibile guardare i programmi e le partite trasmesse da Dazn su Sky. E nemmeno su Sky Q come app. Si tratta naturalmente di una limitazione di tipo “commerciale” e non certo tecnica. Dazn vuole trasmettere le partite in esclusiva e quindi non ha alcuna intenzione di cedere il prodotto Serie A a Sky. Che quindi, resta solamente con le sole tre partite settimanali delle quali abbiamo già scritto prima.

Posso vedere le partite in streaming su TimVision

Se la partnership commerciale con Sky è chiusa con TimVision la relazione è apertissima. E mai così solida. L’acquisizione dei diritti di trasmissione delle partite di Serie A è stato conquistato da Dazn proprio con il supporto tecnico ma anche finanziario di Tim. Per questo Tim e Dazn camminano insieme ed è assolutamente possibile vedere i programmi di Dazn su TimVision di Tim. È obbligatorio essere clienti Tim per vedere Dazn? Certo che no. Lo abbiamo scritto bene qui ed infatti, tutto sommato, consigliamo comunque l’abbonamento diretto a Dazn. Perché?

Abbonandosi a Dazn direttamente potrete godere della formula 100% libera tipica delle piattaforme OTT (ovvero Netflix, Disney Plus e appunto Dazn). Significa che potete disdire il servizio in ogni momento, semplicemente non rinnovando il mese. Avendo un account Dazn potete, per esempio, essere abbonati a gennaio, non essere abbonati e febbraio e tornare ad abbonarvi a marzo. Senza che nessuno tiri fuori contratti, postille, obblighi di permanenza e penali. Con Dazn potete fare davvero come volete. Diventando clienti di Tim, per ovvie ragioni, anche comprensibili, questa libertà viene un po’ meno perché dovrete comunque firmare un contratto con un gestore telefonico, per il quale, Dazn, è solo un servizio aggiuntivo utile a fidelizzare la clientela.

Per oggi qui da UpGo è tutto. Come detto potete fare domande al team di UpGo direttamente qui sotto, nello spazio commenti (che non prevede alcuna registrazione) oppure potete fare un salto sul nostro Canale Telegram UpGo.news. Cercheremo di tenere aggiornato questo post con nuove informazioni relative alla visione del campionato di Serie A via internet.

8 commenti su “Per guardare le partite di Serie A devo avere per forza internet”

  1. Io ho già chiamato la tim ma nella mia zona nessuno potrà vedere le partite con internet non arriva il segnale non ci pensano che tanta gente è in queste condizioni?

    Rispondi
  2. Se non si possiede una Smart TV, per vedere DAZN devo collegare il PC alla TV con cavo HDMI oppure acquistare e collegare un lettore multimediale tipo Google Chromecast/Amazon Fire TV Stick giusto?

    Rispondi
  3. Io che non ho una connessione sempre buona perché sono in campagna e uso una sim come posso fare x non avere problemi di bufering?

    Rispondi
  4. Ma con i televisori di nuova generazione ( 4 k ) che hanno già la predisposizione a internet posso mediante l’hotspot o router di altri dispositivi tipo tablet o smartphone vedere le partite?

    Rispondi

Lascia un commento