Tv » Blog Pay Tv » Sky » Sky Q per clienti Sky. Come attivare Sky Q se si è già clienti di Sky

Sky Q per clienti Sky. Come attivare Sky Q se si è già clienti di Sky

Sky Q per clienti Sky

Diciamocelo chiaro, Sky Q è il prodotto che ha permesso alla pay tv numero uno in Italia di stare al passo con i tempi e di modernizzarsi verso un modello più streaming.

Con Sky Q infatti è possibile vedere i contenuti di Sky (e magari anche di Netflix se si è scelto un abbonamento completo) su tutti i dispositivi di casa. Sky in questi ultimi anni si è trovata di fronte a dei veri e propri colossi internazionali dello streaming, quali Netflix, Prime Video e la più recente Disney Plus.

Tempi duri per tutti ma Sky ha cavalcato l’onda dell’innovazione senza timori e cercando continuamente di migliorarsi. Quel che è radicalmente mutato con l’arrivo di Netflix in Europa (a parte lo streaming legale e la diffusione contagiosa di serie tv) è la possibilità di poter guardare i programmi televisivi ovunque.

Leggi anche: qual è meglio tra Netflix e Sky?

Basta divano copertina e tv, ma via libera ad altre tv in giro per casa ma anche tablet, smartphone, pc, in cucina, comodamente a letto o in qualunque altra stanza. Sopratutto se si vive in famiglia ed è difficile mettere d’accordo età e gusti differenti. La possibilità di pagare un abbonamento per guardare diversi contenuti video su 3/4 dispositivi differenti ha conquistato velocemente tutti.

Attivare Sky Q se si è già clienti Sky per vedere Sky su più tv

Non solo soluzioni frontali ma liberi di sceglie. Sky per far sì che i suoi clienti, tutti potessero usufruire della simultaneità mediatica ha dovuto introdurre Sky Q. Questo dispositivo che ha un costo di installazione e di attivazione per chi possiede un abbonamento Sky, consente di godere della funzione Multiscreen Wireless con Sky Q mini che si collega direttamente alla rete wireless senza cavi e consente la visione dei contenuti in un’ altra tv della casa.

Con Sky Q base a Sky Q mini, Sky permette oggi la visuale su più dispositivi anche di tutti i contenuti Netflix. Ma la visione die contenuti Sky per gli abbonati non si ferma solo all’elettrodomestico tv.

Come vedere Sky Q anche sul telefonino

In che modo? Grazie ad un’app Sky Go, facilmente scaricabile dagli store dei cellulari e dalla quale si può gestire comodamente la registrazione e la simultaneità dei dispositivi. Bisogna controllare la connessione presente in casa, il collegamento con gli Sky Q e si parte per una nuova visione su un altro dispositivo.

La quantità dei dispositivi che si possono collegare a Sky Q cambia in base al singolo abbonamento. Sky presenta sempre un numero elevato di pacchetti ed offerte, un pò da capogiro a volte. Da notare che cambiano i costi anche in base agli anni di abbonamento e quindi di anzianità.

Al momento Sky propone, Sky Q senza parabola: si autoinstalla, si collega subito ad internet e la qualità del materiale video è in HD.

Sky Q Black e Sky Q Platinum sono gli altri due abbonamenti possibili. Prevedono entrambe l’installazione mediante un tecnico in quanto è per uso satellitare. La visione dei contenuti in questo è migliore, è in 4 K HDR contro l’HD del senza parabola, si possono registrare 4 dispositivi mentre il pacchetto senza parabola prevede un massimo di 3 registrazioni.

Sky è sempre più agguerrita e impegnata in un percorso di crescita e miglioramento dei propri contenuti e dei mezzi tecnologici di altissima qualità. Offerte, piani tariffari di tutti i tipi, tecnologie avanzate ed ora anche la fibra. Sky non vuole essere seconda a nessuno e non teme il duro lavoro, questo a prescindere dai gusti e dalle opinioni personali, le va riconosciuto ed è un dato di fatto. Per il resto sta ai clienti giudicare l’opera di profonda trasformazione messa in atto in questi anni.

Un commento su “Sky Q per clienti Sky. Come attivare Sky Q se si è già clienti di Sky”

Lascia un commento