Westward scene hot senza censura
Prima serata quasi porno per Sky Atlantic. La serie Westworld non scherza con le immagini esplicite. E il popolo del web riempie i social di commenti sulla stravagante ed eccentrica serie televisiva.

I social esplodono. In molti sono divertiti altri, più pudici, incitano la tv a pagamento a rispettare la deontologia della prima serata, nell’ orario delicato nel quale anche i più piccoli potrebbero ancora essere davanti la tv.

Serata calda per gli abbonati Sky che ieri hanno potuto assistere ad una quarta puntata molto forte della serie tv Westworld. Sottotitolo dello show: Dove tutto è concesso. E infatti, tutto è stato concesso. Proprio tutto.

Per la prima volta sulla televisione di Mr Murdoch, eccezion fatta per i suoi canali Hot Club (che Sky tiene infatti un po’ nascosti ma che producono fatturati incredibili) si sono palesati genitali in bella vista e scene da film porno. E non per pochi secondi. Non un vedo e subito non vedo. Proprio no. Quattro interminabili minuti di scene che la tv, normalmente, censura.

Il tutto trasmesso alle 21.00 sull’ ammiraglia dell’ intrattenimento Sky Atlantic. Mica su un canale dopo gli 800.

Westworld è una serie davvero fuori dagli schemi. Ideata da Jonathan Nolan e prodotta dal raffinato canale premium americano HBO, narra di un parco a tema western, completamente automatizzato e abitato da robot. Androidi che ad un certo punto diventano tanto realistici da sfuggire al controllo umano.

Tanto realistici, tanto simili agli umani, tanto indipendenti, da sfogarsi tutti insieme in una mega orgia, in prima serata, che comunque la si pensi in qualche modo segnerà la storia della tv. Un tabù caduto al quale ieri sera, centinaia di migliaia di abbonati hanno assistito stupefatti.

Anche questa, del resto, è libertà d’ espressione e in fondo, sappiamo tutti, che un eventuale taglio alle scene, avrebbe fatto probabilmente discutere ancora di più.

GUARDA LA GALLERY DELLE SCENE PICCANTI

VIDEO WESTWORLD

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here