Le serie tv di Sky. Amanti dell’universo seriale, benvenuti nella nostra completissima recensione tutta dedicata al mondo delle serie tv da vedere su Sky. Nel nostro consueto appuntamento dedicato alle recensioni, scriviamo oggi nel dettaglio come si compone l’offerta di Sky dedicata alla serialità. Consapevoli del fatto che mentre sul cinema forse Sky se la gioca abbastanza in solitaria, sul fronte delle serie la concorrenza oggi è davvero tanta. Sono meglio le serie di Netflix? Oppure quelle di Prime? Infinity è una buona soluzione? Ma sopratutto, perché dovrei pagare il costoso abbonamento di Sky per vedere le serie tv? Vale davvero la pena? (Ovviamente, come sempre, se siete intenzionati ad abbonarvi a Sky, fate un salto su questa nostra pagina sempre aggiornata!).

Serie tv su Sky
Il fantastico mondo delle serie televisive su Sky. Ecco cosa ne pensiamo dei contenuti Sky legati al mondo serial. Vale la pena abbonarsi a Sky per le serie tv? Ve lo raccontiamo in questa nostra puntata delle “Opinioni”.

Partiamo quindi subito con la nostra recensione completa dedicata al mondo delle serie televisive su Sky. Come già detto, Sky è davvero tanta roba. Ad esempio, se non l’avete ancora letta date uno sguardo alla nostra review sul pacchetto di Sky Cinema. Oppure la nostra guida completa alle differenze tra Sky satellite e Sky digitale terrestre.

Ecco oggi da veri appassionati di Sky ma sopratutto del mondo incantato delle serie televisive, andiamo a parlarvi dell’offerta editoriale che Sky riserva agli addcted del seriale. E qui, dobbiamo essere onesti, a differenza di quanto avviene per il cinema, la concorrenza delle diverse alternative c’ è e si sente.

Da grandi utilizzatori di Sky dobbiamo ammettere che la pressione di Netflix è molto forte. Sky sforna tante novità ma diciamo pure che le serie di Netflix non fanno sentire troppo la nostalgia dell’abbonamento Sky.

E allora perché abbonarsi a Sky se si è appassionati di serie televisive? Prima di tutto, partiamo nel recensire i canali principali che compongono l’ecosistema “seriale” di Sky.

Entriamo nel vivo del nostro post. E qui di seguito vi elenchiamo, schematicamente, i contenuti di questa recensione:

I Canali Serie Tv di Sky

Come dicevamo è bene andare con ordine. Sky offre tanti contenuti suddivisi su diversi canali. Alcuni direttamente editi, altri no. Anzi, sul fronte delle serie Sky si è sempre molto affidata ai canali di editori terzi.

Pian piano questa politica degli editori terzi sulla piattaforma Sky si è fatta più stringente. Oggi diciamo che l’offerta serie tv è costituita principalmente da due colonne: l’offerta storica del gruppo Fox e quella del canale autogestito Sky Atlantic.

Andiamo a vedere, più nel dettaglio, la linea editoriale dei principali canali, per capire che tipo di serie televisive trasmettono e se la suddivisione in canali è tutto sommato più funzionale di quella tutta on demand di Netflix.

Fox

Logo del Canale Fox

Partiamo dalla regina delle reti televisive Sky a tema serie televisive. Fox, un brand noto in tutto il mondo. Fox in realtà in America è una rete free to air. Fuori dagli States ha assunto spesso le caratteristiche di un canale premium, distribuito quindi su piattaforme a pagamento.

Fox trasmette prevalentemente serie televisive americane. È l’ammiraglia del Gruppo Fox Channels e in quanto tale il più generalista.

Fox non è quindi legato ad un genere particolare ma è, in esclusiva per gli abbonati di Sky, la casa delle prime visioni.

Nella linea editoriale del canale c’ è la promessa di una prima tv ogni sera. Ed in effetti gli episodi in anteprima sul canale Fox sono davvero moltissimi. È il canale che ha trasmesso per anni la serie evento “The Walking Dead” giusto per citare un grande titolo.

Sopratutto nelle fasce orarie dell’access prime time, Fox trasmette sitcom celebri come l’amatissima “The Big Bang Theory”. Più avanti in questa guida andremo ad elencare le principali serie televisive trasmesse da Sky in questa stagione televisiva.

Per il momento andiamo avanti con la nostra rassegna dei canali tv che compongono l’offerta seriale della pay tv. E passiamo al lato più dark di Fox…

Fox Crime

Logo di Fox Crime

In realtà, l’ammiraglia delle reti seriali è un po’ Fox Crime perché tra i canali Fox è spesso quello più visto. Come dichiarato dal nome del marchio, Fox Crime ha il proprio focus in uno specifico genere: il giallo.

Su questa rete vanno in onda serie tv che non ci hanno entusiasmato troppo ma che sono dei veri e propri franchise con un pubblico molto affezionato. Ad esempio le numerosissime puntate dei veri Law & Order.

Nonostante il canale sia caratterizzato da contenuti più cruenti, il suo pubblico di riferimento, sembrerà strano a qualcuno, è quello femminile. A quanto pare, le serie poliziesche piacciono da morire alle donne giovani e adulte.

In Fox lo sanno bene e questo canale va a gonfie vele. Decisamente più delicati il linguaggio e i contenuti proposti dalla terza rete Fox…

Fox Life

Fox Life logo del canale

La rete femminile del gruppo. Qui vengono trasmesse tante serie tv, tra le quali la regina “This is Us”, serie evento negli USA. Il canale però è l’unico del gruppo Fox Channels Italia che tenta di spaziare, proponendo anche alcuni contenuti di genere factual e alcuni show autoprodotti.

È stato trasmesso su questa rete lo show televisivo “Il Contadino Cerca Moglie“, inizialmente condotto da Simona Ventura e poi ritrasmesso anche su Tv8, canale free del Gruppo Sky.

Fox Life ha una programmazione quindi più variegata rispetto agli altri due fratellini.

Sky Atlantic

Logo di Sky Atlantic

Menzione a parte la merita Sky Atlantic. Il nostro preferito. È qui che abbiamo trovato i prodotti più fighi. È l’unico canale, tra quelli interamente dedicati alle serie televisive, prodotto interamente da Sky. Ed è uno degli ultimi nati.

Sky Atlantic si è infatti acceso nel 2014. Prima di allora Sky si affidava esclusivamente ed editori terzi.

Da sempre la linea editoriale del canale è incentrata su prodotto seriale pregiato e ricercato. I palinsesti del canale sono stati inizialmente nutriti da un accordo esclusivo con HBO, pay tv americana considerata il non plus ultra della qualità produttiva.

Per questo su Sky Atlantic trova casa la serie evento, proprio firmata HBO, Games of Thrones.

Nel tempo però anche sul prodotto seriale sono arrivate le grandi autoproduzioni.  E secondo noi queste sono il fiore all’occhiello di questo canale.

Tra tutte Gomorra, serie ispirata ai racconti di Saviano, esportata anche all’estero e pluripremiata. Un bellissimo sforzo produttivo di Sky.

In qualche modo Sky Atlantic, appanna i canali Fox. In fondo a questa nostra recensione comunque, vi andremo ad elencare un po’ di serie televisive che vedremo nei prossimi mesi su Sky Atlantic, tra nuove stagioni e debutti assoluti.

Comunque Sky Atlantic, 10 e lode.

Fox Comedy e Fox Animation

Più di recente hanno fatto la loro comparsa anche Fox Comedy e Fox Animation. Due canali di genere che però vanno considerati un po’ a parte. Hanno bei palinsesti ma non trasmettono prodotto originale.

Sono quindi, per il 99%, canali di repliche, di cose già andate in onda sulla triade Fox, Fox Crime e Fox Life.

Fox Comedy è sitcom h24, mentre Animation dedica il proprio palinsesto all’animazione a target adulto, con prodotti tipo Griffin e America Dad.

Entrambi rappresentano una scelta in più interessante ma di fatto inutili se ci si destreggia già bene con i servizi on demand di Sky. A proposito di on-demand e canali lineari. Sta cambiando il nostro modo di guardare la televisione e su questo c’è probabilmente un confronto tutto generazionale.

Sky a quanto pare sta un po’ nel mezzo, tra televisione tradizionale (legata ai vecchi concetti di reti televisive e palinsesto) e tv “su richiesta” (con i contenuti organizzati e fruibili da comodi e semplici menù, quando vuoi, dove vuoi). Ecco vediamo un po’ un breve confronto tra queste modalità di fruizione.

Canali lineari vs fruizione on demand. Cosa è meglio?

Sky on demand
Immagine del menù di Sky On Demand.

Vogliamo aprire un capitoletto a parte, proprio sul modello di fruizione proposto da Sky. I canali lineari stanno lasciando il posto al più moderno e comodo on demand. Ma mentre su Netflix tutto è proposto in un’unica gigantesca library, su Sky On demand restano i brand dei canali che in qualche modo – secondo noi – facilitano la consultazione.

Legare un canale ad un genere televisivo e quindi ad un preciso target di pubblico, può in qualche modo facilitare la consultazione di un catalogo molto ricco.

Non vogliamo troppo soffermarci sulle differenze tra Sky e Netflix, aspetti che abbiamo analizzato nel dettaglio in questo articolo. Tuttavia c’è da sottolineare come il catalogo on-demand di Sky sia in parte più deludente a causa delle scadenze, spesso a stretto giro, dei singoli episodi di una serie tv.

In diverse settimane di utilizzo, abbiamo infatti spesse volte incontrato serie televisive che andavano viste entro pochi giorni, a causa dell’imminente scadenza. Questione di diritti televisivi sicuramente. Ma la cosa ci ha a volte un po’ scoraggiato.

Il Binge Watching su Sky

Per i motivi spiegati sopra, con Sky è un po’ più difficile dilettarsi in quella pratica estrema, per veri drogati di serie televisive, che è il binge watching (in pratica vedere tutti gli episodi di una serie televisiva, consecutivamente, per molte ore).

Binge Watching
Il binge watching è un termine diffuso tra i fruitori di serie tv e indica l’azione di vedere una dopo l’altra tutte le puntate di una serie tv.

Questo perché come detto, mentre Netflix rende quasi sempre disponibili tutti gli episodi di una serie, con Sky questo avviene più di rado. Spesso sono disponibili solo uno o due episodi a settimana.

Fighissimo infatti lo SKY BOX SETS, ovvero il menù di Sky On Demand che dà la possibilità di guardare tutti gli episodi, di tutte le stagioni, di una serie tv.

Sky Box Sets colleziona però poche serie tv, prevalentemente pescando tra le autoproduzioni di Sky.

Autoproduzioni che come detto sopra, stanno aumentando di numero e qualità, anche grazie alla costante collaborazione di Sky Italia con le sorelle Sky UK e Sky Deutchland.

Serie Tv Sky su Now Tv

Logo Now Tv

Qui su UpGo.news abbiamo in tantissime occasioni tessuto le lodi di Now Tv, la internet tv di Sky che di fatto, permette di guardare Sky in streaming, su telefonino ma anche smart tv spendendo un sacco meno.

È un’opzione forse nemmeno troppo conosciuta. Ma di fatto Now Tv è una Sky che costa meno della metà. Abbiamo comunque già parlato dettagliatamente di Now Tv, in una nostra recensione che trovate a questo link.

Qui però, nello specifico, vogliamo parlarvi delle serie tv di Now Tv. O meglio, delle serie tv di Sky su Now Tv.

Perché Now Tv altro non fa che ridistribuire i canali di Sky, su una diversa piattaforma. In effetti su Now Tv qualche differenza c’è. Diciamo che generalmente il pubblico meno spendente di Now viene privato di alcuni canali aggiuntivi ma decisamente secondari.

Sul fronte delle serie tv ad esempio, su Now Tv sono visibili:

  • Sky Atlantic
  • Fox
  • Fox Life
  • Fox Crime

Mancano quindi, tra i canali più importanti da noi recensiti più sopra, Fox Comedy e Fox Animation che però, come già detto, presentano prevalentemente repliche di cose già andate in onda sulle altre reti. Quindi una mancanza che si riesce bene a sopportare.

Si può fruire dei canali sia in modalità lineare che nella comoda visione on demand. Il catalogo on demand di Now Tv corrisponde quasi interamente a quello del servizio Sky On Demand.

Su Now Tv mancano totalmente i canali Mediaset Premium. Quindi i canali a tema serie tv a marchio Premium non sono visibili su Now Tv.

La video recensione

La brevissima video recensione collegata a questo articolo, a cura di Vittorio.


“Parliamo ancora di Sky concentrandoci però questa volta sul magico universo delle serie televisive. Quali sono i canali tv di Sky dedicati alle serie? Nella review completa di oggi, vi raccontiamo su UpGo.news pregi e difetti dell’offerta seriale targata Sky.

Fox, Fox Crime, Fox Life ma anche Fox Comedy e Fox Animation. E forse il canale più bello di tutti, l’unico a marchio Sky all’interno dell’offerta seriale : Sky Atlantic. Che fa un po’ da ammiraglia dell’offerta. Su Sky Atlantic trovano spazio le grandi storie importate dall’HBO americana ma sopratutto i piatti forti della proposta Sky: le autoproduzioni.

L’asset fondamentale delle serie Sky è tradizionalmente il prodotto nuovo e pregiato che viene dall’America. Ma in tempi recenti la pay tv sta intensificando le autoproduzioni, anche grazie alle sinergie con la filiale inglese e quella tedesca. La produzione su scala europea permette ovviamente a Sky di contenere i costi.

Resta leggendaria la serie Romanzo Criminale, primo grande prodotto di successo firmato Sky Italia. La nostra preferita? Senza dubbio Gomorra. Ma è solo una questione di gusti personali, ovviamente.

La concorrenza di Netflix che costa decisamente meno si fa sentire. Gli amanti delle serie tv, dovrebbero scegliere Sky oppure Netflix? E quali sono i pro e i contro dei canali seriali di Sky? Ve lo raccontiamo nella nostra review di oggi.”

Le migliori serie tv Sky del 2019

Le serie televisive più attese in questa stagione televisiva:

  • Gomorra
  • The New Pope
  • True Detective
  • Das Boot
  • This is Us
  • The Orville
  • Catch 22
  • Big Little Lies

(Vi consigliamo anche la consultazione di questo ottimo link dove troverete tutte le serie tv trasmesse dai canali a marchio Fox, in ordine alfabetico).

Conclusioni

Di Sky come sapete scriviamo moltissimo ed è una piattaforma che sforna cose interessantissime e che apprezziamo sempre. Oggi però Sky vive il forte cambiamento delle tendenze del mercato. I competitor veri di Sky non sono più altre tv tradizionali. Anzi, Mediaset Premium come abbiamo avuto già modo di raccontarvi è oggi perfettamente integrata all’interno dell’offerta Sky.

E anche Mediaset Premium, fornisce a Sky un altro bel gruppetto di canali a tema serie tv, sui quali potete leggere qui.

In questo contesto, gli avversari veri di Sky sono le nuove piattaforme streaming che hanno puntato sulle serie televisive praticamente tutto.

Anzi, è proprio il concetto stesso di streaming che culturalmente si innesta in un bisogno sempre crescente di prodotto seriale. E di necessità legate a libertà di utilizzo e contemporaneità con la trasmissione originale del prodotto (in genere, proveniente dagli USA).

C’è un pubblico giovane e sempre connesso che Sky sta rischiando di perdere. Ed è proprio quello più legato al genere serie tv.

Per questo, il nostro giudizio complessivo sulle serie televisive di Sky non può che essere positivo. Ci sono bei canali e bei contenuti. Ma resta il fatto che ad un costo molto più basso e senza alcun genere di vincolo, Netflix e compagnia bella offrono veramente tanto.

Insomma, quello delle serie televisive è un mercato ad altissima competizione e Sky deve studiare bene il modo di non perdere ulteriore terreno. I nemici di oggi, da tenere a bada, sono player globali con la capacità di sfornare moltissimo contenuto. Quindi, ne vedremo delle belle nei prossimi anni.

Al termine di questo post, trovate in breve la nostra valutazione del prodotto Sky Serie Tv.

Ma come sempre, le nostre recensioni sono nostre personali valutazioni e non vogliono in alcun modo ergersi a verità assolute. Per questo, abbiamo bisogno di voi, delle vostre considerazioni e dei vostri commenti.

Cosa ne pensate delle serie televisive targate Sky? Diteci la vostra, utilizzando più in basso lo spazio commenti.

Il Giudizio di UpGo.news
Serie Tv su Sky
7
Fox
8
Fox Crime
7
Fox Life
5
Sky Atlantic
10

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here