Tv » Blog Pay Tv » Toonami su Mediaset Play. Il nuovo canale pay degli anime giapponesi

Toonami su Mediaset Play. Il nuovo canale pay degli anime giapponesi

Toonami Mediaset Play Plus

Anteprima UpGo. Arriva in Italia Toonami, il canale televisivo dedicato agli anime giapponesi e rivolto principalmente ad un pubblico adolescente ed adulto. Il marchio nasce in USA, all’interno di Adult Swim, l’iconico canale che condivide lo stesso spazio di Cartoon Network (in America Cartoon Network trasmette fino a sera per poi lasciare spazio al secondo canale Adult Swim, appunto dedicato all’animazione per grandi).

Il Canale Toonami arriva nel nostro Paese con Mediaset Play Plus, la piattaforma streaming a pagamento di Mediaset che ospita anche canali secondari di editori terzi. Grazie ad un modello molto simile a quello adottato da Amazon Prime con i suoi canali aggiuntivi, Mediaset cerca ora di conquistare un pubblico più vasto tipico della pay tv, appassionato quindi di generi particolari e disposto a pagare per vedere programmi specializzati e senza pubblicità.

Vuoi continuare a leggere in futuro altri post come questo? Segui UpGo via Telegram cliccando qui: https://t.me/telefoniatv

Un ritorno quindi di Mediaset, anche se con una tecnologia molto diversa, al mondo della pay tv, dopo il progetto riuscito solo in parte di Mediaset Premium. Piatto forte della nuova offerta a pagamento in streaming sotto il brand Mediaset Play è anche questa volta la Champions League che sarà trasmessa con un abbonamento aggiuntivo dedicato. L’utente Mediaset Play Plus può quindi comporre il proprio palinsesto ideale aggiungendo canali e contenuti al proprio abbonamento e pagando solo per quelli.

Toonami su Mediaset Play Plus

Toonami su Mediaset Play Plus

Secondo le indiscrezioni da noi raccolte Toonami dovrebbe arrivare su Mediaset Play ad un costo di 4,99 euro al mese e trasmetterà serie cult come My Hero Academia e Dragon Ball, Fullmetal Alchemist e tantissimi altri show che saranno via via doppiati e pubblicati sulla piattaforma. Alcuni contenuti di Toonami potrebbero essere trasmessi in lingua originale con i sottotitoli. Il brand Toonami è parte del gruppo Turner, divisione della Warner, società che già in Italia collabora a stretto contatto con Mediaset nella joint venture Boing Spa, editrice dei canali Boing (in Italia e Spagna), Boing Plus e Cartoonito.

Cosa ne pensate di questa novità? Fatecelo sapere nello spazio commenti qui sotto.

Cartello informativo Mediaset Play Plus

5 commenti su “Toonami su Mediaset Play. Il nuovo canale pay degli anime giapponesi”

  1. Fantastico finalmente hanno pensato di portare Adult Swim dopo 20 anni che è presente negli USA. Spero che portino Aqua Teen Hunger Force in versione integrale (visto che sono state messe solo tre stagioni su timvision nel 2018) e Xavier Renegade Angel! Darei uno sguardo anche a 12 oz. Mouse, quella serie è il thriller migliore di tutti i tempi.

    Rispondi
  2. Ovviamente a pagamento, e chi se lo fila? Con alternative decisamente migliori, non frega a nessuno l’ennesimo canale inutile della &%$£=set.

    Rispondi
  3. Che siamo stanchi di avere in italia solo animazione SHONEN, non si vede più un anime “femminile”, abbiamo Pretty Cure che in Giappone è stra-popolare e va avanti da 18 anni ma qui oltre ai soliti titoli principalmente shonen non arriva nulla.

    Rispondi

Lascia un commento