E’ una vera nuova tv generalista al tempo del digitale terrestre. Tv2000 si rilancia per la stagione televisiva 2017 – 2018 presentando un palinsesto che non vuole soffrire di crisi di inferiorità. Alternativi, indipendenti e ambiziosi. Anche se per molti resta la “tv dei preti” e uno dei programmi di punta resta il Rosario in diretta da Lourdes, Tv2000 punta su autoproduzioni autorevoli e volti già noti al pubblico della televisione generalista.

Tv2000 palinsesto 2017-2018
TV2000 presenta il palinsesto della nuova stagione tv 2017-2018. L’ obiettivo è competere con le altre grandi generaliste.

Tv2000 ha in serbo molte novità per il 2017 e il 2018 sotto la direzione di Paolo Ruffini. Il nuovo palinsesto annunciato pochi giorni fa prevede molti programmi curiosi e innovativi come “Caro, Virgola”, “Missione possibile” condotto da Max Laudadio (ex inviato Striscia la Notizia), “Segreti, i misteri della storia” condotto da Cesare Bocci che molti ricordano al fianco del Commissario Montalbano nell’omonima fiction tv.

La giornalista Paola Saluzzi condurrà inoltre “Ritratti di Coraggio”, mentre lo scrittore Eraldo Affinati si occuperà di “Italiani anche noi”, una sorta di scuola di lingua per stranieri in televisione, visto l’attualità del tema dell’immigrazione nel nostro paese.

Chiara Salvo, che si è fatta conoscere per il programma “Kemioamiche” porterà sul piccolo schermo il nuovo Happy, un format che cerca di analizzare la diversità e le regole per vivere felici.

La scorsa stagione Tv2000 ha chiuso con ben 36 milioni di contatti netti entrando nella Top20 delle emittenti italiane, ma le numerose novità del nuovo palinsesto promettono sicuramente una ulteriore aumento. 80 produzioni e 150 film tra cui prime visioni, ma anche dirette tv con gli eventi del Papa, che chiameranno alcune generazioni alla visione. “Dopo tre anni, possiamo dire che abbiamo mantenuto gli impegni presi. Oggi Tv2000 nuota nel grande mare delle televisioni, senza complessi di inferiorità. Sappiamo che la strada da fare è tanta e che il mondo della comunicazione è dentro a una rivoluzione. Chi ci guarda, però, scopre una televisione generalista con un pensiero diverso dalle altre” ha dichiarato Paolo Ruffini, Direttore del canale.

La stagione primaverile 2017 in particolare ha registrato un aumento dello share come miglior performance stagionale rispetto anche agli anni precedenti. Vuol dire una media di 100mila telespettatori giornalieri e 3 milioni di contatti medi, ovvero un +14,1% rispetto alla primavera precedente.

“Siamo una squadra che crede in quello che fa. E che fa quello in cui crede. Che cerca lo share non come un numero da esibire, ma come incontro, condivisione profonda fra persone. Questa è la nostra grandezza. Questa – sottolinea Ruffini – è la nostra differenza. Questo è ciò che fa la differenza. Fra ciò che ha senso e ciò che non lo ha”.

Il segreto del successo potrebbe essere un palinsesto per tutti, che riunisce i gusti di una famiglia e di diverse generazioni che passano il tempo davanti alla tv per svago e intrattenimento.

Tra gli altri nuovi programmi previsti anche “Credo per sempre” con l’attrice Beatrice Fazi che parla del matrimonio, “Karamazov social club” di Andrea Monda e Saverio Simonelli, “Alto/Fragile”, “Economia del Vangelo”, “La Santa Bellezza”, “Padre Nostro” condotto dal cappellano del carcere di Padova, Don Marco Pozza, “Tutti per Terra” per i bambini e tanti altri formati tra religione e società.

Solo il 15% sarà finalizzato alla pubblicità, mentre sarà rinforzata l’offerta dell’informazione sotto iil controllo di Lucio Brunelli. “Nel nostro palinsesto pubblicitario – afferma Lorenzo Serra, direttore generale di Tv2000 e InBlu Radio – si trovano i marchi prestigiosi presenti sulle tv ammiraglie, segno di un riconoscimento di qualità della nostra emittente che si tramuta in una continua crescita del fatturato pubblicitario”.

Quindi si potranno vedere tre edizione del telegiornale e alcune rubriche di approfondimento giornalistico come “Cous Cous tv” e “Buone Notizie”. Altre notizie digitale terrestre.

 

 

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here