Netflix oppure Infinity

Meglio Netflix o Infinity? A cosa è più conveniente abbonarsi? Rispondiamo in questa puntata delle Opinioni di UpGo.news ad una delle domande più frequenti per chi si avvicina al mondo della tv online e dei servizi streaming OTT. Conviene abbonarsi a Infinity o a Netflix? Quale scegliere? Come funzionano Infinity e Netflix? Quali sono le principali differenze tra le due piattaforme?

Ecco di cosa parleremo in questa guida aggiornata al 29 agosto 2019.

Al momento, le due offerte sono assolutamente allettanti e competitive. Da una parte il mitico colosso Netflix, arrivato dall’ America dopo essere stato per anni leggendario tra gli appassionati di serie televisive (chi si ricorda l’ invidia provata per gli amici oltre oceano?).

Quando Netflix è arrivata nel nostro Paese poteva contare su una forte tribù di già fidelizzati.

Infinity invece si è posta come concorrente, quando a Mediaset hanno capito che l’ uso della televisione tradizionale stava per essere soppiantato dallo streaming via internet. E tutto sommato, come vedremo più avanti, Infinity è l’evoluzione naturale del progetto pay tv di Cologno Monzese.

Sono due servizi con funzionamento analogo. Sia per Netflix che per Infinity è quindi indispensabile dotarsi di una buona connessione internet. Niente di eccezionale. I sistemi di entrambe le piattaforme, riescono a funzionare anche con un’ ADSL non particolarmente performante.

Una semplice 7 mega va benissimo. Anzi, provandolo molto spesso, riusciamo a vedere le serie su Netflix anche con 2mbps, senza interruzioni fastidiose.

Su questo punto, la resa dello streaming e la stabilità, la nostra prova su strada, fa emergere una migliore resa di Netflix, che riesce a diffondere i propri programmi, senza buffering e pause, grazie ad un sistema in grado di misurare la potenza di connessione, armonizzando la qualità di visione con la banda disponibile.

Confronto tra Netflix e Infinity

App Infinity Logo
Logo dell’App Infinity

Come dicevamo, dal punto di vista tecnologico, Infinity forse deve ancora migliorare. Netflix ha dalla sua molta più esperienza ed una vocazione decisamente internazionale che le ha permesso di sperimentare le sue tecnologie nelle situazioni più disparate.

Infinity invece è un prodotto Mediaset, esiste solo in Italia e quindi, viste le condizioni di partenza, la qualità raggiunta dal servizio dobbiamo dire che è ottima.

Parliamo di due offerte assolutamente pregiate. Infinity, nonostante sia un progetto solamente locale, regge il confronto con Netflix in maniera più che dignitosa. Anche sul fronte dei contenuti. Ma questo lo vedremo più nel dettaglio più avanti. Entriamo quindi nel vivo del nostro confronto.

Meglio Netflix o Infinity
Netflix o Infinity? Quale è il migliore? In questa guida cerchiamo di darvi qualche informazione utile su questo complicato confronto.

Sono meglio le serie di Netflix o quelle di Infinity?

Ovviamente questo dipende molto dai gusti personali. Non è facile rispondere a questa domanda in maniera netta e assoluta. Possiamo però dire che le due piattaforme hanno strategie oggi molto diverse. Netflix punta tutto sugli originals e quindi su auto-produzioni di indubbia qualità.

Infinity invece è più propriamente un aggregatore. Acquisisce i prodotti dalle major e li trasmette, sfruttando ovviamente anche il grande know how e il ricco catalogo di Mediaset, gruppo nel quale è integrata. Infinity Tv quindi, a differenza di Netflix, non ha propri show tv autoprodotti, fatta eccezione per qualche piccolo e raro prodotto.

Infinity, più italianamente, offre ad esempio moltissimi storiche fiction Mediaset. Mentre Netflix come detto privilegia produzioni esclusive di respiro internazionale. L’ obiettivo del servizio americano è arrivare ad un catalogo per il 50% inedito e costituito da prodotti firmati dalla stessa Netflix. E non parliamo delle fiction, con tutto il rispetto, in onda su Canale5. Netflix ha la potenza di fuoco di realizzare prodotti dal carattere e dal budget cinematografico.

Le serie italiane su Netflix: Grazie ad un recente accordo, nella versione italiana di Netflix sono presenti diversi prodotti targati Rai. In questo modo Netflix ha completato e arricchito la propria proposta di serie televisive italiane, principalmente rivolte ad un pubblico più adulto.

Le serie di Infinity provengono prevalentemente dalle library di Universal e Warner. Mediaset rinnova da anni gli accordi con queste due major che le permettono di riempire i palinsesti di Infinity e di quella che fu la pay tv del Biscione, Mediaset Premium. E sono due major che sfornano gran belle serie.

Per quanto riguarda il mondo delle serie però, per noi non c’ è alcun dubbio. Per creatività e originalità delle proposte, Netflix batte Infinity. Ma come detto, meglio sfogliare i cataloghi e rendersi conto da soli di quali show sono presenti sulle piattaforme.

L’integrazione di Mediaset Premium dentro Infinity

Mediaset Premium

Per anni Mediaset Premium è stata la principale pay tv alternativa a Sky Italia. Per anni il progetto ha fatto fatica a decollare, facendo pesare i suoi conti in perdita sull’intero gruppo Mediaset.

Per questo, alla fine, i vertici dell’azienda hanno deciso saggiamente di spegnere Premium come pay tv autonoma.

Oggi i canali Premium però sono ancora vivi e vegeti. E vengono appunto veicolati, sia on-demand che in live streaming, sulla piattaforma Infinity Tv.

Gli stessi canali sono distribuiti anche da Sky Italia. Parliamo delle reti Premium Cinema (con Premium Cinema Emotion, Energy e Comedy) e i canali dedicati alla serie Premium Stories, Premium Action e Premium Crime (lo storico canale Joi è stato definitivamente spento a giugno 2019).

A seguito di questi cambiamenti Infinity inoltre eredita di fatto buona parte dei contenuti della piattaforma Premium Play.

Meglio i film di Infinity o quelli di Netflix?

Infinity offerta 6 mesi

Qui il confronto è decisamente più equilibrato. Infinity gode di un ampio catalogo di diritti detenuto da Mediaset.

Inoltre, come già spiegato sopra il servizio dall’estate 2019 ha risucchiato i canali cinema di Mediaset Premium (Premium Cinema per le prime tv, più altre tre reti secondarie per le repliche).

Quindi ne esce un prodotto niente male che se la gioca alla pari con Netflix, anche questa impegnata in un continuo aggiornamento del proprio catalogo.

Anche in questo caso c’ è da dire che Netflix produce, Infinity no. Quindi alcuni film sono esclusiva Netflix e non sono disponibili nello stesso momento su altre piattaforme, sia streaming che puramente televisive.

Guarda le nuove offerte Sky online.

Tutti i film di Netflix sono inclusi nell’ abbonamento. Per quanto riguarda Infinity invece, esiste un catalogo di prime accessibili solamene in modalità pay per view. Le pellicole più recenti sono presenti quindi su Infinity Tv ma si pagano a parte.

Prezzi Infinity e Netflix

Sono due servizi molto economici. Il gap che Infinity registra su alcuni aspetti detti sopra, cercano di essere recuperati nel prezzo, un pochino più basso. Infinity costa 6,99 euro al mese. Netflix di più.

Con i nuovi prezzi Netflix aggiornati a giugno 2019, si parte da 7,99 euro / mese per arrivare a 15,99 per il 4K o ultra HD. Diciamo che i due pacchetti, con visione standard, differiscono di un solo euro.

Anche considerando promozioni a termine, è comunque per il momento più solida e coinvolgente, secondo noi, l’ offerta di Netflix. Speriamo comunque che Infinity recuperi un po’ di terreno facendo concorrenza, che fa sempre bene, al gigante americano.

Ma soprattutto, ora vogliamo sentire la vostra. Cosa ne pensate di Netflix e Infinity? Qual è la migliore piattaforma over the top in Italia? Utilizzate lo spazio commenti!

Lascia un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here