UpGo.news » Blog Pay Tv » Dazn » Offerta Dazn 2022. Come attivare l’Abbonamento Dazn

Offerta Dazn 2022. Come attivare l’Abbonamento Dazn

Dazn 2022

Torniamo a parlare della nota piattaforma di streaming sportivo Dazn e in particolare dei nuovi piani di abbonamento con cui sarà possibile vedere la stagione 2022/2023 e che prenderanno piede dal prossimo 2 agosto. Proprio qualche giorno fa il brand d’oltremanica ha annunciato due nuove tipologie di sottoscrizione per gli utenti  (piano Standard e piano Plus) con costi e funzionalità differenti a seconda dell’alternativa scelta. Si intuiva un cambiamento nelle politiche della piattaforma e Dazn, nel corso del 2022, ha fatto presagire questa mossa quando qualche mese fa ha scollegato (tramite un cambio di password forzato) quegli account che risultavano essere condivisi su dispositivi legati a indirizzi IP geograficamente distanti tra loro (ne abbiamo parlato qui).

Prima di raccontarvi tutto sui nuovi prezzi di DAZN vi invitiamo a iscrivervi al nostro canale Telegram così da essere sempre aggiornati non appena esce un nuovo articolo. 

Banner Offerta Dazn 29,99 euro al mese

Prima di leggere la nostra guida completa ai prezzi Dazn 2022-2023, guarda il video con Fabrizio e Simone:

Banner Offerta Dazn 29,99 euro al mese

Prezzi Dazn 2022

Offerta Dazn

Andando nel dettaglio vi informiamo subito che il prezzo scontato di 19,99 euro mensili, di cui in passato hanno beneficiato in molti, non sarà più disponibile.

Come anticipato le tipologie di abbonamento saranno due:

  • il piano DAZN Standard a 29,99 euro al mese
  • il pianoDAZN Plus a 39,99 euro al mese

Ecco le differenze:

L’abbonamento standard a 29,99 euro al mese consente di guardare in contemporanea sia gli eventi in live streaming sia i contenuti on demand su due dispositivi registrati purché entrambi siano connessi alla rete (fibra ottica o ADSL) della stessa abitazione (sia via cavo o wifi).

Si può comunque utilizzare Dazn in mobilità con uno dei dispositivi registrati ma non mentre viene utilizzato l’altro. Ad esempio se un utente è connesso da casa via smart tv e uno tramite smartphone e sono entrambi collegati alla stessa rete di casa si può fare; se quello stesso utente sta invece utilizzando lo smartphone mentre è fuori può accedere ai contenuti di DAZN solo se nessuno a casa sta utilizzando l’altro dispositivo registrato.

Il piano Plus, che ricordiamo ha un costo mensile di 39,99 euro, invece consente di registrare fino a sei dispositivi su un account e guardare i contenuti in contemporanea da due dispositivi tra quelli registrati, anche se non connessi alla stessa rete internet. In pratica questa tipologia di abbonamento coincide con la formula della stagione precedente (che però costava ben dieci euro in meno).

Comunque nelle comunicazioni ufficiali DAZN evidenzia come la condivisione dell’account con gli amici è vietata, sottolineando come l’accesso al servizio sia possibile solamente alle persone che appartengono al medesimo nucleo familiare.

Cosa succede per chi è già abbonato?

Come anticipato le modifiche agli abbonamenti saranno effettive a partire dal 2 agosto 2022, chi è già abbonato fino a quella data continuerà a pagare la stessa cifra della scorsa stagione. Dopodiché l’abbonamento si rinnoverà in automatico alle nuove condizioni del piano standard, ovvero al già citato costo di 29,99 euro al mese (questo vale anche per chi nella stagione 2021/2022 pagava 19,99 euro al mese). Solamente da settembre 2022 si potrà scegliere se fare l’upgrade al piano di abbonamento PLUS, direttamente dalla propria area personale sul sito o sull’app DAZN.

Cosa si vede con Dazn nel 2022-2023

Per quanto riguarda i contenuti, rimane confermata la Serie A in esclusiva, che sarà interamente visibile in diretta con 7 partite a giornata più altre 3 in co-esclusiva con Sky. Il CEO di DAZN Italia ha espresso il suo parere sottolineando come la nuova offerta sia in linea con la concorrenza europea e ponendo l’attenzione su come l’offerta del palinsesto di DAZN si sia arricchita nel tempo, con contenuti sportivi di primo livello sia in live streaming che on demand.


Come sempre fateci sapere la vostra nello spazio dei commenti. Che ne pensate delle nuove tariffe di DAZN?

Banner Offerta Dazn 29,99 euro al mese

Dazn è attivabile attraverso i bottoni presenti su questa pagina che rimandano direttamente alla pagina registrazione di Dazn. Iscriversi al sito di Dazn richiede circa 3 minuti di tempo (lo abbiamo testato personalmente) e immediatamente sarà possibile accedere alla programmazione della piattaforma. I contenuti di Dazn prevedono la Serie A di calcio, piatto forte dell’offerta di contenuti sportivi ma anche tantissimi altri eventi, rubriche e documentari Dazn originals.

Banner Offerta Dazn 29,99 euro al mese

Volete consigli sugli abbonamenti Dazn? Volete discutere delle possibili soluzioni d’abbonamento con altri tifosi? Entrate subito sul nostro CANALE TELEGRAM e commentate i nostri post!

Come attivare Dazn

  1. Visitare il sito di Dazn cliccando qui
  2. Creare un nuovo account 
  3. Inserire un metodo di pagamento (carta di credito o carta ricaricabile
  4. Scaricare l’applicazione Dazn o accedere ai contenuti del sito web

Ma parliamo di prezzi, l’aspetto ovviamente centrale quando si tratta della valutazione di un’offerta. Quanto costa vedere la Serie A su Dazn? Qui è bene fare una dovuta premessa. Le offerte Dazn per la Serie A sono state completamente riviste a seguito della nuova gara per l’acquisizione dei diritti sportivi. La gara per i diritti delle partite di Serie A dalla stagione 2021-2022 è stata vinta da Dazn. Una gara nella quale Dazn ha surclassato Sky costringendo la pay tv tradizionale a dover rinunciare alla Serie A di calcio.

E quanto costa abbonarsi Dazn? Come si fa ad abbonarsi?

Banner Offerta Dazn 29,99 euro al mese

Dazn offerta 29,99 euro al mese

Il prezzo di Dazn in versione base è di 29,99 euro al mese. Un prezzo abbastanza concorrenziale.

Ma si può fare un periodo di prova gratuito con Dazn? Leggi qua…

Si tratta di un abbonamento condivisibile con amici e parenti? La possibilità di condividere con altre persone l’abbonamento a Dazn è sicuramente molto dibattuto. Esistono diverse app e tante community online che incoraggiano a mettere in condivisione il proprio account Dazn per poter quindi dividere la spesa con altre persone. Questo è possibile – in teoria – perché Dazn consente comunque l’accesso simultaneo di due utenze. Dopo l’attivazione del servizio Dazn è quindi possibile guardare i programmi della piattaforma da due postazioni differenti. Ad esempio, con una visione da smart tv ed un’altra da smartphone.

Verrebbe spontaneo pensare che sia possibile quindi “smezzare” l’abbonamento dividendo così la spesa. No, stando alle linee guida pubblicate sul sito di Dazn, non è possibile. Dazn è sì condivisibile ma solo con un membro del proprio nucleo famiglia. Dazn quindi potrebbe disattivare gli account che non rispettano questa condizione, anche senza alcun preavviso. Ogni telespettatore, ogni tifoso, deve attivare il proprio account Dazn. Tutto chiaro?

Dazn o Sky?

Ma è vero che Sky è rimasta senza Serie A? Questa è davvero una brutta notizia per tantissimi affezionati di Sky che immancabilmente ora dovranno trovare il modo per passare da Sky a Dazn in maniera possibilmente meno traumatica possibile. Comunque, in sintesi, sì, la grande Serie A di calcio è disponibile, tutta, solo su Dazn. L’unico modo per aver garantita la possibilità di guardare tutte (ma proprio tutte) le partite di Serie A è solo abbonandosi all’offerta Dazn. Su Sky sono visibili, a partire dalla stagione 2021-2022 e per tre anni, solamente tre partite a giornata. Quindi davvero un piccolo assaggio, sicuramente insufficiente per i veri patiti di calcio.

E come è successo? Ogni tre stagioni le squadre di calcio, per mezzo della Lega, ripubblicano un bando di gara che permette a diversi broadcaster di assicurarsi i diritti per la trasmissione della partite. Le partite di calcio sono eventi molto ghiotti, soprattutto in Italia dove il pubblico è davvero iper calciofilo. Però anche i soldi da investire, con il metodo dell’asta, sono davvero tantissimi. E questa volta, Sky non se l’è sentita di investire quanto invece è stata disposta a fare Dazn. E di fatto Sky, è rimasta in buona parte fuori dai giochi, perdendo la possibilità di far vedere tante partite sui canali sport e calcio. Dopo tantissimi anni di rapporto stretto tra Sky e calcio italiano è ora il momento della rivoluzione: le partite di calcio si vedono tutte solo a seguito della sottoscrizione di un abbonamento con Dazn. Fin qui tutto chiaro?

Quali partite di Serie A si vedono su Sky? Restano visibili su Sky solamente 3 partite a giornata. Quindi 3 match su 10 che però non sono in esclusiva. Si tratta di 3 match di Serie A comunque visibili anche su Dazn. Quindi, ricapitolando, 3 partite sono in co-esclusiva e visibili su Sky e Dazn, mentre 7 partite si vedono solo su Dazn.

Attivare Dazn, lo ribadiamo, è l’unico modo per poter vedere tutta la Serie A di calcio.

Con Dazn si risparmia rispetto a Sky?

Allora guardando il prezzo assoluto si risparmia. Dazn costa meno di Sky soprattutto perché è un’unica offerta calcio e sport che non obbliga quindi ad attivare un pacchetto “basic” che in Sky ha da sempre fatto lievitare il prezzo anche per i telespettatori interessati solo al calcio. Quindi, da questo punto di vista Dazn è più conveniente rispetto all’offerta di Sky. Ciò detto assistiamo in questo nuovo assetto dei diritti ad uno “spezzatino” mai visto prima. Con Dazn si potrà vedere tutto il Campionato di Calcio di Serie A ma non vedremo la Champions League, l’altra grande competizione che interessa ai tifosi.

Per vedere Serie A + Champions dovremo necessariamente abbonarci a tre piattaforme: Dazn + Amazon Prime + Sky o Mediaset Play

Un impegno non da poco per gli appassionati. Se avete domande sulle possibili combo, fatele sul nostro Canale Telegram qui.

Esistono offerte Dazn per il digitale terrestre?

Bella domanda, sempre gettonatissima. Non esistono vere e proprie offerte Dazn per il digitale terrestre. È un argomento che abbiamo affrontato in maniera dettagliata in questo articolo. Di fatto Dazn utilizza il digitale terrestre solamente come rete di supporto in caso di problemi alla modalità streaming (sul digitale terrestre è presente il canale Dazn Channel al 409 del telecomando). Un ibrido tecnologico reso possibile dalla collaborazione molto stretta in corso tra Dazn e Tim e della quale scriveremo nel prossimo paragrafo.

Offerta Dazn Tim

Come detto Tim e Dazn vivono un rapporto speciale, una partnership strategica e commerciale che ha reso possibile l’acquisizione dei diritti della Serie A di calcio. Questo permette a Tim di vendere Dazn per i suoi vecchi e nuovi clienti ad un prezzo molto interessante. Ma attenzione, non si tratta di un rapporto esclusivo. Ma “solamente” privilegiato. Significa che è possibile abbonarsi a Dazn con qualsiasi operatore telefonico (Vodafone, Iliad, WindTre) e non certo solamente con Tim. Ma se lo si fa con Tim, o meglio, con TimVision, il comparto televisivo di Tim, si gode di un’offerta speciale.

Qual è questa offerta speciale?

Come abbonarsi a Dazn con Tim

L’offerta speciale prevede TimVision + Dazn a 29,99 euro al mese con 9,99 euro di costo d’attivazione. Inoltre, all’interno del pacchetto sono compresi i canali Eurosport, ricchi di eventi non calcistici. Quindi, tutta la Serie A di Dazn, gli altri eventi in streaming della piattaforma, i film e i programmi del servizio TimVision e i tanti eventi internazionali di Eurosport. Il tutto ad un prezzo interessante di 29,99 euro al mese. Non male.

Meglio abbonarsi a Dazn tramite Tim o direttamente a Dazn?

Bella domanda. Ed ovviamente in tanti ce la state ponendo. Ovviamente rispondiamo con un “secondo noi” grosso come una casa. Ognuno farà le proprie personali valutazioni. Secondo noi quindi, è tutto sommato più conveniente abbonarsi direttamente a Dazn, senza passare per Tim. I vincoli ci piacciono poco e tutto sommato l’offerta TIM non ha vantaggi enormi rispetto a quella “asciutta” di Dazn. L’unico grosso vantaggio della proposta d’abbonamento Tim-Dazn è l’inclusione dei programmi TimVision, ovvero film e serie televisive trasmesse dalla piattaforma over the top di casa Telecom Italia. Troppo poco, sempre secondo noi, per doversi legare a doppio filo al gestore ex-monopolista. Per quanto ci riguarda preferiamo la semplicità e la libertà della solo sottoscrizione Dazn.

L’offerta Dazn è conveniente?

Meglio prima o meglio adesso? Per giudicare l’offerta Dazn non possiamo fare altro che forzare un parallelismo con Sky, la pay che precedentemente deteneva i diritti di trasmissione del massimo campionato di calcio italiano. La situazione è meglio adesso, con Dazn, o era meglio prima, con la Serie A trasmessa da Sky Italia? Nella nostra breve analisi, ci soffermiamo solo sul prezzo e da questo punto di vista, la condizione attuale è per gli abbonati decisamente più conveniente. Dazn costa meno e abbonarsi a Dazn è più semplice e, come spiegato in questa guida, sicuramente meno vincolante. Gli utenti con Dazn sono più liberi e vedono davvero, (quasi) solo quello per cui pagano.

Di fatto ciò che fa lievitare il prezzo di Sky è il fatto che per abbonarsi allo sport sia comunque sempre necessario attivare il pacchetto base, comprendente show e serie televisive. Ecco, Dazn si occupa solo di sport e trasmette quindi solo eventi di questo genere televisivo. Ne consegue che anche se i prezzi di Dazn e di Sky Calcio siano paragonabili, Dazn ne esce vittoriosa perché può essere sottoscritta da sola senza prodotti accessori obbligatori.

A partire dalla procedura di abbonamento, interamente online e senza la richiesta di troppi dati. Si tratta di un iter semplice. Abbonarvi a Dazn potrà richiedervi al massimo 5 minuti del vostro tempo. Dal primo accesso al sito web alla fruizione dei primi contenuti sportivi passerà davvero pochissimo tempo. Attualmente, abbonarsi a Sky richiede decisamente più tempo.

Dazn offerta a 19,99 euro al mese

È ancora possibile abbonarsi a Dazn al prezzo di 19,99 euro al mese? Come si fa ad iscriversi alla piattaforma Dazn a 19,99 euro/mese? Continuiamo qui su UpGo a scrivere di Dazn, la piattaforma streaming che detiene l’esclusiva assoluta di tutta la Serie A. In tanti in questo momento stanno cercando un modo per abbonarsi a Dazn usufruendo del miglior prezzo e di eventuali sconti. E sul nostro Canale Telegram diversi utenti hanno rievocato la super tariffa da 19,99 euro al mese, disponibile nello scorso luglio 2021. È ancora possibile sfruttarla?

Prima di rispondere in maniera completa vi ricordiamo di unirvi al già citato Canale Telegram di UpGo, dove potrete leggere altre guide su Dazn e potrete discutere con altri follower delle offerte di Dazn e delle altre pay tv. Il Canale UpGo su Telegram è raggiungibile da qui.

Nel mese di luglio 2021 Dazn ha promosso una tariffa speciale dedicata a tutti i nuovi abbonati. Solo 19,99 euro al mese per l’accesso completo alla piattaforma, con i primi due mesi gratuiti. Questa offerta è attualmente scaduta e quindi, l’unico modo per abbonarsi a Dazn è farlo con il prezzo pieno, comunque molto conveniente, di 29,99 euro al mese. È il prezzo di listino standard di Dazn che non prevede, lo ricordiamo, pacchetti e livelli differenziati d’accesso. Chi si abbona a Dazn, semplicemente, guarda tutti gli eventi, senza distinguo come avviene invece con Sky.

La nostra guida ai nuovi abbonamenti Dazn è costantemente aggiornata. Quindi in caso di ritorno alla disponibilità della tariffa promozionale da 19,99 euro al mese lo scriveremo direttamente su quella pagina. Nel momento in cui prepariamo questo post, il prezzo di listino Dazn è quindi di 29,99 euro al mese.

Quanto costa Dazn oggi

Dazn con il pacchetto di visione base costa 29,99 euro al mese, un prezzo che abbiamo definito comunque conveniente, tanto più se paragonato al costo di Sky. Il sistema previsto da Sky prevede infatti che il calcio sia attivabile solo in presenza del pack base Sky Tv. Un meccanismo che di fatto ha fatto lievitare il costo della tv a pagamento tradizionale, la cui soluzione è sicuramente più onerosa della soluzione dello streaming via internet offerto da Dazn.

Prezzo contenuto, unico abbonamento senza pacchetti e flessibilità totale sono senza dubbio i vantaggi oggettivi della piattaforma Dazn rispetto a Sky. Non ci sono contratti complicati da rispettare. Dazn, al pari di Netflix, si attiva e si disdice con un click, senza bisogno di penali.

Disservizi Dazn

Ma valutati i vantaggi c’è anche il lato negativo della medaglia. Non è tutto oro quello che luccica nel calcio di Dazn perché la piattaforma si è resa anche protagonista di alcuni disservizi, diversi down di rete e blocchi dell’immagine ed in generale, gli utenti denunciano un livello qualitativo delle immagini durante le partite meno alto di quello offerto da Sky. Insomma, la cara vecchia pay tv, sembra, trasmetteva meglio, con un’alta definizione decisamente più solida, senza gli intoppi dovuto allo streaming. Problemi che si verificano soprattutto nei momenti di saturazione dei sistemi Dazn, ovvero nei big match in diretta, quelli di maggior richiama o alla domenica pomeriggio quando nel calendario strutturato dalla Lega Calcio si ritrovano a giocare contemporaneamente ben tre partite. Per qualcuno, l’approccio a Dazn è partito decisamente in salita.

Diciamo pure che la novità Dazn deve ancora essere un po’ rodata. E i tecnici del brodcaster hanno individuato per il mercato italiano anche una soluzione particolare, mai sperimentata negli altri Paesi (Dazn è presente un po’ in tutto il mondo) e che potrebbe aiutare ad alleggerire il carico sulla piattaforma.

Vale la pena abbonarsi a Dazn?

Ma se l’offerta a 19,99 euro non c’è più vale comunque la pena abbonarsi a Dazn? La tv in streaming è l’unica che detiene i diritti esclusivi per tutta la Serie A. Quindi, purtroppo, per chi non vuole rinunciare a guardare tutte le partite di Serie A la scelta non c’è e l’abbonamento a Dazn è una scelta obbligata. Il dubbio è che l’offerta a 19,99 euro al mese di Dazn potrebbe tornare ad essere commercializzata per spingere i nuovi abbonamenti. Ma al momento, non c’è alcuna notizia su un possibile restart della promozione. Insomma ad oggi il prezzo Dazn è 29,99 euro al mese e non c’è alcuna possibilità di attivare Dazn con sconti particolari.

Una recensione completa di Dazn comunque la trovate qui. Abbiamo testato il servizio Dazn e vi raccontiamo pregi e difetti. Se volete invece risparmiare sull’abbonamento mensile a Dazn ci sarebbe, in teoria, la strada della condivisione dell’abbonamento. È possibile dividersi la spesa di Dazn e fare l’abbonamento in due, con un amico o con un parente? Nì. Quello della condivisione è un argomento piuttosto delicato. Noi di UpGo abbiamo studiato i termini e condizioni della piattaforma per capire se sia davvero consentito smezzare il costo mensile e abbiamo risposto nella maniera più chiara possibile nel post: è possibile dividere l’abbonamento Dazn tra due amici?

Perché Sky ha perso i diritti del calcio di Serie A?

Serie A su Dazn

La facciamo breve perché qui non ci interessa entrare nei grandi temi del calcio-finanza. Questione di soldi. Può essere riassunta così la vicenda. Da una parte Dazn ha parecchi soldi in cassa, voglia di investire e possibilità concrete di espandere il proprio bacino di pubblico. Dall’altra parte Sky è da parecchio tempo in difficoltà ed in mano a nuovi azionisti che hanno l’obbligo di salvaguardare i conti dell’azienda. Sky ha fatto una proposta economica alla Lega Calcio per comprare i diritti del campionato ma si trattava di un’offerta più modesta rispetto a quella presentata da Dazn. Quanto vale il calcio italiano?

È una risposta difficile. Sicuramente in questo momento vale di più per Dazn che grazie al campionato moltiplicherà il proprio pubblico. A conti fatti, con la Serie A, Sky invece non avrebbe aumentato i propri abbonati e non avrebbe potuto alzare i proprio prezzi. Viceversa ora potrà almeno tentare di trattenerli, con contenuti che, bisogna essere onesti, vanno ben oltre la Serie A. Sportivamente Sky trasmette tantissimi eventi dal vivo e poi ci sono le altre aree editoriali, gli altri pacchetti che trasmettono film e serie di indubbia qualità. Insomma Sky dopo questa perdita non è certamente morta e sepolta ma continuerà a giocarsela in un mercato davvero oggi iper-competitivo. Per quanto riguarda la Serie A comunque Sky trasmetterà qualcosa: ma solo tre partite su dieci ogni weekend.

Quello che è sicuro è che la garanzia di vedere tutte le partite di Serie A la si ha solo abbonandosi a Dazn.

La Champions si vede su Dazn?

Non è tutto di Dazn. Che è una buona notizia per la pluralità del mercato ma meno per i consumatori. La Champions non verrà trasmessa da Dazn e sarà visibile sia su Sky, sia su Mediaset Play con Infinity Plus ma anche da Amazon Prime. Esatto, Amazon trasmetterà un bel quantitativo di parte di Champions, anche in questo caso in streaming via internet. Vi sentite confusi? Normale perché i soggetti coinvolti sono davvero tanti, forse troppi.

Ma quello che ora dovete memorizzare è che Dazn sicuramente non farà vedere la Champions. E quindi se per voi la passione calcio si esprime in Serie A più Champions League sicuramente dovete mettere in conto di farvi almeno due se non tre abbonamenti diversi. Così è. La guerra dei diritti naturalmente li frammenta, portando ad una distribuzione eterogenea tra tante piattaforme diverse. Il lato positivo lo abbiamo detto: c’è più concorrenza. E questa non fa mai male.

L’Europa League si vede su Dazn?

Dazn fa il pieno anche di calcio europeo. Pur non avendo come detto sopra i diritti per trasmettere la Champions League la piattaforma tiene compagnia agli abbonati anche con il calcio infrasettimanale, proponendo in esclusiva tutte le partite dell’Europa League. In realtà Dazn può trasmettere anche altro calcio europeo. E si tratta di una competizione davvero interessante e piuttosto nuova televisivamente parlando: stiamo parlano della Champions League femminile, esclusiva della piattaforma.

Ma per passare a Dazn devo avere la fibra?

Dazn immagine e logo

No, qui ci sentiamo di rispondere no. Perché spesso in rete quando si parla di Dazn si accenna per forza alla fibra. Certo questo è la tecnologia principale per una equa distribuzione della rete internet però non è l’unica. Come abbiamo scritto nella nostra recensione su come funziona Dazn (che vi invitiamo a leggere) per guardare le partite in diretta su Dazn può essere sufficiente anche una buona ADSL. Si vede live senza interruzioni attorno ai 7-8mbps velocità garantita anche dalle vetusta ADSL. Inoltre quando parliamo di internet veloce sicuramente dobbiamo comprendere anche l’LTE e il nuovissimo 5G. Insomma anche con tecnologie mobili è possibile guardare fluidamente Dazn. Le alternative alla fibra sono quindi diverse e sono in tanti a gustarsi i match di Dazn con un comune router wifi con dentro una sim con tanti o infiniti giga.

In particolare su questo punto ci interessa conoscere la vostra opinione e la vostra esperienza sul campo con Dazn. In fondo a questa pagina trovate lo spazio commenti nel quale raccontarci come guardate Dazn, se in fibra, in ADSL o in tecnologia mobile. Condividere le vostre prove aiuterà sicuramente tantissimi utenti che è quello che più ci interessa.

Posso provare Dazn gratuitamente per un periodo?

Purtroppo la risposta è no. Dazn in un primo momento aveva messo a disposizione un periodo di prova gratuita, anche per farsi conoscere. Poi l’ha tolta e quindi oggi l’unico modo per provare Dazn è di fatto quello di abbonarsi nella comodità di sapere che si può pagare anche solo un mese. Quindi spendendo davvero pochi euro. Di fatto un po’ tutte le piattaforme streaming hanno tolto la possibilità di fare un mese gratis anche perché, evidentemente, qualcuno ne approfittava alla grande.

Dazn ha il “multivision” come Sky?

Se siete abbonati di Sky conoscete sicuramente i vari servizi che Sky mette a disposizione per guardare i programmi su più schermi, che siano tv o display degli smartphone. Ecco tutto questo mondo che definiamo genericamente multivision con Dazn è drasticamente semplificato. Proprio come Netflix, Dazn mette a disposizione più account e più visioni simultanee. Non c’è alcuna opzione aggiuntiva e costo da sostenere. Ogni abbonato Dazn ha diritto a due visioni simultanee e le potrà gestire su qualsiasi dispositivo, che sia tv o smartphone. Davvero Dazn, dal punto di vista dei termini del servizio, è infinitamente più semplice di Sky. Quindi da questo punto di vista il miglioramento è oggettivo. Per approfondire questo punto potete anche leggere il post su quanti schermi posso vedere Dazn con un abbonamento?

Posso abbonarmi alla mia squadra del cuore?

Vi ricordate le vecchie formule di abbonamento alla sola squadra del cuore? Non era malissimo perché permettevano di risparmiare pagando solamente per le partite della propria squadra. Con Dazn però l’abbonamento è unico. Non ci si può abbonare per la visione delle partite di una sola squadra di Serie A così come non si può acquistare una singola partita. C’è un unico accesso, quello a Dazn, che permette di visionare tutta la Serie A ma anche tutti gli altri eventi (che non sono certo pochi) acquisiti in questi mesi da Dazn, che vanno dal motociclismo, al pugilato, passando per il calcio internazionale. In Dazn sono anche compresi i canali Eurosport 1 ed Eurosport 2, anche in questo caso senza costi aggiuntivi. Un solo, unico, abbonamento. Facile.

Posso vedere Dazn sulla stessa tv sulla quale guardo Sky?

Dazn è disponibile su un sacco di dispositivi. Su smartphone e tablet c’è ovviamente l’app scaricabile da Google Play e App Store. Per le tv ci sono app native per i modelli smart ma anche soluzioni in grado di “modernizzare” con Dazn i televisori più vecchi. Su questo vi consigliamo il nostro post come vedere Dazn con Chromecast nel quale vi spieghiamo un modo davvero economico per far sì che anche un vecchio tv diventi uno smart collegato ad internet ed in grado quindi di trasmettere le partite di Serie A di Dazn.

Per oggi, da UpGo, è tutto.

Ma ovviamente questa guida di UpGo sarà tenuta costantemente aggiornata anche nei prossimi giorni e nelle prossime settimane per offrirvi informazioni sempre utili e attuali. E magari cercando di rispondere in maniera trasparente alle vostre domande. Quindi, se avete richieste da farci sulle offerte Dazn attuali scrivetelo qui sotto nei commenti. Saremo felici di rispondere alle vostre domande! Potete commentare e fare domande anche direttamente sul nostro Canale Telegram.

30 commenti su “Offerta Dazn 2022. Come attivare l’Abbonamento Dazn”

  1. Dazn mi continua a prelevare dal c/c euro 19,99 il 20 di ogni mese ( ultimo 20 gennaio 2022 ) e domenica 6 febbraio 2022 non mi ha fatto vedere le partite dicendomi di pagare euro 29,99. Se il prossimo 20 febbraio 2022 mi addebitera’ euro 19,99 verra’ da me denunciata come ho fatto per tim che ho speso un sacco di soldi per linea, decoder ecc, e non ho visto neanche una partita per disservizio loro interno come molta altra gente qui a Rapallo.

    Rispondi
  2. Buongiorno, spiace comunicarvi che capita spesso di dover reinserire mail e password per poter vedere le partite di calcio, perdendo ogni volta almeno una mezz’ora prima di ricollegarmi. E’ possibile eliminare questo DISSERVIZIO????
    Grazie

    Rispondi
  3. HO UN TELEVISORE ACQUISTATO NEL 2019 PER VEDERE DAZN DEVO COLLEGARMI AD INTERNET CON UN DECODER FORNITO DA DAZN
    O INSERIRE LA CARD NEL MODULO C1 COME FACEVO PRIMA CON MEDIASET E POI CON SKY HO GIA’ UN ACCOUNT CON DAZN GRAZIE

    Rispondi
  4. Sono Angrisani Vincenzo,ho aderito all’offerta 19€90 ma all’atto di formalizzare il pagamento mi compaiono due opzioni carte di credito e paypal,io volevo saldare tramite postpay cosa devo fare?

    Rispondi
  5. Vorrei accedere a DAZN,naturalmente abbonandomi , nella piattaforma di Amazon Prime, ma non trovo il modo per peterlo fare

    Rispondi
    • pure io vorrei sapere se devo trasformarlo oppure il costo di 9,99€ comprende le stesse offerte di quello a 19,99. non so come fare con la chat e non trovo un numero di telefono

      Rispondi
  6. Anch’io sono un abbonato Sky con il medesimo decoder posso chiedere dzn con lo stesso decoder Sky e come fare con il pagamento

    Rispondi
  7. Guardavo DAZN tramite voucher Sky da 3 giorni mi arriva la proposta promozionale di 19.90 per i primi 12 mesi con i primi 2 mesi gratis ebbene io seleziono il link che mi ha spedito DAZN e come risposta ho questa ” non è più possibile attivare questa promozione con il suo account” ….ma stiamo scherzando vero ? Questo sarebbe il futuro del calcio in tv ? Dai che siamo su scherzi a parte ? …….che tristezza mamma mia e mi lamentavo di sky.

    Rispondi
  8. sto cercando di abbonarmi a dazn , non c’è possibilità di riuscita in quanto con la carta di credito viene rifiutata l’operazione , non c’è un numero telefonico a cui chiamare per assistenza , come inizio andiamo proprio bene !!!!

    Rispondi
  9. mi sono collegato al sito Dazn che mi è giunto insieme all’offerta essendo già abbonato Dazn (ma anche sky Calcio )dove però non pagavo nulla per gli oltre 3 anni di anzianità.
    Su Dazn non riesco ad accedere ne vi è la possibilità di addebito su CC
    andiamo bene
    Qualcuno potrebbe aiutarmi?

    Rispondi
  10. Attualmente mi trovo in Francia. Ho tentato di cliccare sul link per sottoscrivere l’abbonamento in offerta ma o mi dà messaggio di errore o mi apre il sito in inglese con offerta di nuova sottoscrizione . Impossibile accedere a Dazn Italia, come posso fare dato che rientrerò in Italia ad offerta scaduta?

    Rispondi
  11. sono abbonato sky,da oggi 1 luglio volevo attivare nuovo abbonamento dazn,ma sembra un impresa impossibile riuscirci…come inizio andiamo prpprio bene…..

    Rispondi
  12. DAZN è una fortezza inespugnabile. Il sito non ha opzioni su cui cliccare per proseguire l’abbonamento in essere con Sky e ora in scadenza. Il colmo è che nemmeno ci si può abbonare ex-novo perchè non ci sono le opzioni per farlo. Nemmeno un telefono, seppure a pagamento. I clienti al giorno d’oggi sono spazzatura, senza tutele.

    Rispondi
    • Hai perfettamente ragione.Anche a me succede lo stesso problema e dopo vari tentativi mi sono rifiutato di proseguire dal loro sito con le chat di ZED e assurde e tutte precompilate .

      Rispondi
  13. Vorrei abbonarmi a Dazn (già ero cliente ). Vorrei pagare con accredito sul conto corrente ma sul sito non mi da la possibilità. Come fare? Grazie

    Rispondi
  14. Mi faccia capire,ho letto su Dazn che chi si abbina entro il 30 giugno paga 9,90 e i successivi due mesi li offre dazn e poi 19,90 x 14 mesi.Se io voglio abbonarsi il 1 luglio pago 19,90 o 29,90?siamo sicuri che abbinandolo a luglio pago 19,90 x 14 mesi?Grazie

    Rispondi
      • Seguendo il link che mi avete inviato ho inserito i dati per il pagamento dell’offerta a 19.90 euro per 14 mesi ma l’unica cosa che trovo in sottoscrizione é la box a 1.99 al mese. Mi spiegate pf? grazie

        Rispondi
  15. Sono un Abbonato Sky da 5 anni , prima di fare disdetta , gradirei conoscere il pacchetto DAZN a 19,90 , cosa comprende ? Dove posso vedere i programmi ? Ho una TV da 12 anni ! Mi dotate di DECODER per i programmi ?

    Rispondi
  16. Ho dato disdetta a Sky e desideravo sottoscrivere un abbonamento con DAZN entro il 30 Giugno, premetto che ho una offerta gratuita tramite Sky che scade il 30 Giugno c.an. Per ricevere DAZN occorre un decoder? Il pagamento come viene effettuato?

    Rispondi
  17. io con sky avevo fatto un abbonamento per euro 7,99 al mese per vedere le partite in quota DAZN ORA QUESTO ADDEBITO NON SARA PIU FATTO COME MI DEVO COMPORTARE PER FARE TUTTO TRAMITE dazn grazie

    Rispondi

Lascia un commento